Prestiti per lavoratori stagionali 2021: come averli, requisiti necessari e preventivi

Non sempre è facile ricevere dei prestiti per lavoratori stagionali, visto che questa categoria di lavoratori non ha purtroppo accesso a tutti i finanziamenti, per via delle garanzie richieste. Scopriamo come averli, e dunque quali sono i requisiti necessari per poter ricevere un prestito personale. Infine, come richiedere dei preventivi in modo da confrontare le condizioni economiche offerte da diverse banche.

Prestiti per lavoratori stagionali 2021: perché non sempre si possono richiedere

Quando arriva l’estate, sono moltissimi i lavoratori stagionali che finalmente tornano a lavorare, per garantire tutti i servizi che desideriamo quando andiamo in vacanza. Lo stesso discorso vale ovviamente ad esempio per le località sciistiche, dove in inverno iniziano a lavorare i lavoratori stagionali. Nelle regioni in cui il turismo rappresenta il principale settore dell’economia, sono molti i residenti e non solo che vengono assunti con un contratto a tempo determinato, che ha una durata pari a quella di una stagione estiva o invernale. Quello dei prestiti per lavoratori stagionali è per questo motivo un argomento da analizzare nel dettaglio. Infatti quando facciamo le nostre recensioni delle varie tipologie di finanziamento ci soffermiamo sempre sui requisiti e sulle garanzie necessarie per poter accedere alla somma di denaro di cui si ha bisogno. Molte delle tipologie di finanziamento che abbiamo analizzato nelle nostre pagine, purtroppo non possono essere richieste dai lavoratori stagionali. Per fortuna, però, esistono dei prestiti per lavoratori stagionali, che appunto presentano le giuste caratteristiche per far sì che non ci siano problemi nel ricevere una risposta positiva alla vostra richiesta di prestito.

Innanzitutto, è bene chiarire perché non sempre è possibile richiedere un prestito personale per i lavoratori stagionali. Il motivo, come detto, va ricercato nei requisiti necessari, o più precisamente nelle garanzie che dobbiamo presentare alla banca per poter ricevere il finanziamento di cui abbiamo bisogno. Infatti, qualsiasi banca o finanziaria richiede al proprio cliente delle garanzie per assicurarsi che il beneficiario del prestito sia in grado di pagare ogni mese la rata per il rimborso dell’importo erogato. Ovviamente, l’istituto di credito deve evitare assolutamente un mancato rimborso, ma anche degli eventuali ritardi nei pagamenti. Per questo motivo i prestiti personali classici vengono erogati principalmente ai lavoratori dipendenti con busta paga e ai pensionati, a meno che il cliente senza busta paga non sia in grado di presentare delle valide garanzie alternative. In questo senso, i lavoratori stagionali che hanno un regolare contratto hanno anche la possibilità di presentare la propria busta paga. Il problema tuttavia riguarda la tipologia di contratto, che è appunto a tempo determinato. Come fa la banca ad assicurarsi che il cliente sia in grado di pagare la rata di rimborso anche al termine della durata del contratto di lavoro stagionale? Questa è la domanda che si pone un istituto di credito prima di accettare la nostra richiesta di finanziamento.

Se volete ricevere un prestito personale per lavoratori stagionali, dovreste saper dare una valida risposta alla stessa domanda, in modo da convincere la banca che siete dei clienti affidabili da questo punto di vista. Innanzitutto, è importante che abbiate la possibilità di presentare un regolare contratto di lavoro. Dopo aver calcolato il preventivo e dunque definita la rata di rimborso in base all’importo desiderato e alla durata che volete fissare, la banca valuterà se lo stipendio che percepite è abbastanza elevato per la rata di rimborso che dovete affrontare. Questo tuttavia non basta, perché è necessario considerare anche la durata del finanziamento. Infatti, anche se con lo stipendio che percepite potete pagare senza problemi la rata, essendo lavoratori stagionali cosa succederà al termine del periodo in cui lavorate? Nei prossimi paragrafi analizzeremo più nel dettaglio proprio i requisiti necessari e le garanzie che potete presentare per ricevere comunque il finanziamento che desiderate. Inoltre, vedremo quali sono le tipologie di prestiti per lavoratori stagionali, con le caratteristiche che li rendono erogabili senza problemi anche ai lavoratori che non hanno un contratto a tempo indeterminato.

Come ricevere un Prestito Personale per lavoratori stagionali: requisiti necessari

Se siete lavoratori stagionali alla ricerca di un prestito personale, è sicuramente importante sapere che non tutte le tipologie di finanziamento sono rivolte alla vostra categoria di potenziali clienti, ma allo stesso tempo vi farà piacere sapere che non mancano le soluzioni che fanno al caso vostro. Come fare dunque per ricevere dei prestiti per lavoratori stagionali? I requisiti necessari per averli sono più o meno sempre gli stessi. E dunque è necessario che abbiate un’età compresa tra i 18 anni e i 75 anni ed essere residenti in Italia. Per quanto riguarda i cittadini stranieri, viene solitamente posto un vincolo riguardo la durata di permanenza nel territorio italiano, oltre ad aver lavorato per un certo periodo di tempo nel nostro Paese. Come probabilmente già sapete, l’ostacolo principale che dovete superare per poter accedere ai prestiti personali per lavoratori stagionali sono i requisiti economici, e dunque le garanzie che vengono richieste dalle banche o finanziarie alle quali potreste rivolgervi. Il primo requisito necessario da questo punto di vista è infatti quello di avere un valido documento di reddito, che dimostri una certa entrata mensile che sia abbastanza elevata da permettervi di far fronte alla rata di rimborso prevista dal contratto di finanziamento.

Nel caso dei lavoratori stagionali, chiaramente il documento di reddito in questione sarà proprio la busta paga, così come per qualsiasi altro lavoratore dipendente. Tra i documenti che vi verranno richiesti c’è anche il contratto di lavoro, che sarà ovviamente un contratto di lavoro a tempo determinato. Questo rappresenta sicuramente un’ottima garanzia per accedere ad un prestito personale, anche se presenta delle limitazioni. Per ricevere un prestito per lavoratori stagionali senza ulteriori garanzie, la soluzione è quella di ricevere un piccolo prestito personale. Ricevendo un finanziamento di importo ridotto, infatti, si ha la possibilità di fissare una durata del piano di rimborso limitata. Nel caso in cui la data di scadenza dell’ultima rata sia precedente rispetto alla data di scadenza del contratto di lavoro stagionale, allora basterà la presentazione della busta paga per poter accedere al credito desiderato. Se invece avete bisogno di un importo più elevato, o in ogni caso se il termine del periodo di rimborso è successivo rispetto alla data di scadenza del contratto di lavoro stagionale, allora vi verranno richieste delle garanzie alternative.

Che cosa sono le garanzie alternative? Si tratta di garanzie che possono essere richieste in aggiunta a quelle “tradizionali”, cioè i documenti di reddito. Tra queste, la soluzione più frequentemente adottata nel caso dei prestiti per lavoratori stagionali, è la presentazione di un garante. Quest’ultimo può essere un parente o un amico, che si prende la responsabilità di garantire al posto nostro. In questo caso, il garante sarà tenuto a presentare la propria busta paga (o cedolino della pensione per i pensionati), che si andrà dunque ad aggiungere al reddito presentato dal beneficiario del prestito. In caso di mancato pagamento di una o più rate di rimborso, queste saranno addebitate proprio al garante. In alternativa, tra le soluzioni che permettono di ricevere un prestito per lavoratori stagionali, c’è l’ipoteca dell’immobile: in questo caso si parla appunto di prestiti ipotecari. Se avete una casa di proprietà potreste utilizzarla come garanzia, anche se in questo caso il rischio è molto elevato, visto che di fatto autorizzate la vostra banca a mettere all’asta la vostra abitazione in caso di mancato rimborso.

Preventivi Prestiti per lavoratori stagionali 2021: rate mensili e tassi d’interesse

Se siete interessati a ricevere un prestito per lavoratori stagionali, come sempre il nostro consiglio è quello di richiedere diversi preventivi in modo da trovare la soluzione più conveniente in base alle vostre esigenze. Le principali banche e finanziarie offrono ai propri clienti la possibilità di calcolare un preventivo gratuito direttamente online. Anche senza registrazione, vi basterà compilare il relativo form con le informazioni del finanziamento al quale siete interessati. In pochi secondi, avviando il simulatore di prestiti online, potrete conoscere subito la rata di rimborso mensile relativa alla durata che avete scelto. Per valutare la convenienza del prestito per lavoratori stagionali, potrete inoltre confrontare i tassi d’interesse Tan e Taeg che vengono applicati dalle diverse banche. Oltre a questo, vi consigliamo di valutare anche i servizi offerti dall’istituto di credito al quale vi rivolgerete. In alcuni casi, infatti, è possibile usufruire di servizi che vi permettono di saltare la rata o di modificarne l’importo anche durante il periodo di rimborso.

Come fare per ricevere un preventivo gratuito online? Vi basterà visitare il sito internet della vostra banca, o comunque quello delle principali compagnie come Agos Ducato, Findomestic, Compass, Unicredit, ma anche le Poste Italiane che offrono prodotti molto interessanti. Per ricevere un preventivo rapido vi basterà specificare l’importo desiderato e la durata. Tuttavia è bene sottolineare che il preventivo così calcolato è solamente indicativo, visto che non tiene conto del profilo di cliente che è interessato al prestito per lavoratori stagionali. Per avere una stima più precisa, e dunque un preventivo molto dettagliato, vi consigliamo di recarvi presso la filiale della vostra banca, magari fissando un appuntamento. In questo modo potrete incontrare un agente, al quale presentare la vostra situazione economica ed il motivo per cui avete bisogno di un finanziamento. L’agente sarà in grado di consigliarvi ed indirizzarvi verso il prestito per lavoratori stagionali ideale per voi. Inoltre vi presenterà il preventivo dettagliato, che magari potrete confrontare con quello che vi verrà presentato da istituti di credito differenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*