Extrabanca Prestiti Personali 2023: opinioni su ExtraPrestito e calcolo rata

Una pratica guida ai prestiti personali offerti da Extrabanca. Analizzeremo le condizioni economiche dei finanziamenti disponibili, anche tramite una simulazione con calcolo della rata. Come sempre, vedremo quali sono i requisiti e le garanzie richieste per accedere al credito desiderato. Infine, le opinioni dei clienti su ExtraPrestito per scoprire se si tratta di una compagnia affidabile e quali sono i tempi di erogazione.

Prestiti Personali Extrabanca 2023: a chi sono rivolti e caratteristiche principali

In questa pagina ci occupiamo dei prestiti personali Extrabanca disponibili per questo 2023. Probabilmente si tratta di una banca meno conosciuta di altre, ma proprio per questo motivo è bene approfondirne le caratteristiche al fine di capire se potrebbe trattarsi del prodotto ideale per voi. Innanzitutto, la prima domanda da porsi è: a chi sono rivolti i prestiti personali Extrabanca? La risposta ci viene in parte fornita dalla descrizione stessa della compagnia, che trovate ovviamente anche sul sito internet ufficiale. Extrabanca, come sottolineato anche dal nome stesso, rappresenta l’unica banca per stranieri in Italia. Dunque nello specifico l’ExtraPrestito che approfondiremo nei prossimi paragrafi è un finanziamento rivolto a tutti gli stranieri che si trasferiscono nel nostro Paese. Spesso infatti risulta difficile accedere al credito desiderato, visto che si riscontrano problemi ulteriori rispetto ad un cliente italiano, a partire dal più semplice che è quello della lingua. Il primo vantaggio di Extrabanca è quello di avere un team multietnico, composto da persone provenienti da ogni parte del mondo. In questo modo chiunque potrà trovare un consulente che parla la propria lingua, e potrà così sentirsi a casa.

Extrabanca non offre solamente prestiti personali per gli stranieri, visto che tra i servizi offerti troviamo anche la ExtraFidejussione Ingresso, che rappresenta appunto la soluzione rivolta a tutti coloro che siano interessati a far trasferire anche i propri familiari in Italia. In pochi giorni sarà così possibile ottenere la fidejussione e riabbracciare i propri cari in Italia. A parte questa caratteristica di aiutare gli stranieri in Italia a realizzare i propri progetti, che è la mission di Extrabanca, i prestiti personali offerti sono in tutto e per tutto simili a quelli offerti dalle principali banche. Si tratta infatti di prestiti non finalizzati, grazie ai quali è possibile affrontare qualsiasi tipo di spesa, senza dover presentare alcun giustificativo. Per ricevere un ExtraPrestito (questo è il nome del prodotto offerto dalla banca) non sono richieste garanzie reali, come ad esempio l’ipoteca di un immobile di proprietà, ma basterà garantire di avere un reddito prodotto in Italia, dove si deve avere ovviamente anche la residenza. Al momento della richiesta di un prestito personale Extrabanca dovrete dunque presentare la vostra busta paga, nel caso in cui siate lavoratori dipendenti, oppure la vostra dichiarazione dei redditi (Modello Unico), qualora siate lavoratori autonomi.

Sulla base della vostra capacità economica, verrà valutato anche l’importo massimo al quale potrete accedere tramite ExtraPrestito. In generale, comunque, i prestiti personali Extrabanca sono caratterizzati dalla possibilità di ricevere una somma di denaro che va da un minimo di soli 1.000 euro ad un massimo di 25.000 euro. Da questo punto di vista dunque l’importo massimo richiedibile è leggermente inferiore rispetto ai 30.000 euro del prestito personale “standard” offerto dalle principali banche. Per quanto riguarda le modalità di rimborso, stiamo parlando di un finanziamento a tasso fisso, che viene definito al momento della richiesta e rimarrà costante per l’intera durata del contratto. Il piano di rimborso verrà definito insieme al cliente, che potrà scegliere la durata che preferisce a partire da 24 mesi e fino ad un massimo di 72 mesi.

Preventivo ExtraPrestito 2023: esempi di calcolo rata e tassi d’interesse

Abbiamo visto quali sono le caratteristiche principali del prestito personale Extrabanca, e individuato nello specifico a quali tipologie di clienti è rivolto l’ExtraPrestito che viene offerto dalla compagnia. A questo punto è importante conoscere nel dettaglio le condizioni economiche del prestito al quale è possibile accedere. Chiaramente, la rata di rimborso e i tassi d’interesse applicati vengono fissati al momento della richiesta di finanziamento. Questi rimarranno costanti per l’intera durata del piano di rimborso, senza sorprese o costi aggiuntivi da affrontare. Ma in base a cosa vengono definite le condizioni economiche dell’offerta riservata? Ci sono tre parametri che influiranno nel calcolo della rata e dei tassi d’interesse Tan e Taeg applicati. Il primo parametro è l’importo desiderato, che ovviamente influisce sul rischio che la banca si assume accettando una determinata richiesta di prestito personale Extrabanca: maggiore è l’importo che andremo a richiedere e maggiore saranno anche gli interessi che verranno fissati. Il secondo parametro è quello della durata del piano di rimborso. È chiaro che un rimborso spalmato in un periodo più lungo rappresenta un rischio maggiore per la banca, oltre al fatto che l’investimento effettuato verrà ripagato dopo un tempo maggiore. Tutto ciò si traduce in interessi più elevati che dovremo pagare alla banca erogatrice del prestito, il che sarà il costo per fissare delle rate più leggere e dunque più semplici da affrontare.

L’ultimo aspetto da considerare è quello delle garanzie offerte. Nella definizione delle condizioni economiche di un prestito viene analizzata ovviamente anche l’affidabilità creditizia del cliente. Questa è legata allo storico dei prestiti ricevuti, e dunque se ci sono stati problemi in passato (segnalazioni come cattivo pagatore) sarà più difficile accedere al credito ed in caso di esito positivo della richiesta, le condizioni economiche offerte saranno meno convenienti rispetto ad un cliente che non abbia avuto problemi di questo tipo. Influiscono infine ovviamente le garanzie economiche come la busta paga: maggiore è il reddito mensile netto percepito dal cliente, maggiore sarà la sua affidabilità creditizia, perciò potrà usufruire di condizioni economiche vantaggiose. Questa premessa ci serve per comprendere che il calcolo della rata e dei tassi d’interesse di un ExtraPrestito è frutto di un’analisi complessiva della situazione di un singolo cliente. Per questo motivo, rispetto ad altre compagnie, Extrabanca non offre la possibilità di effettuare un calcolo del preventivo online specificando semplicemente l’importo desiderato e la durata, visto che verrebbero tralasciate delle informazioni fondamentali per un corretto calcolo della rata. Questo comunque non significa che non sia possibile ricevere un preventivo gratuito con calcolo della rata e degli interessi, visto che ciò è possibile contattando direttamente la banca e fissando un appuntamento in filiale.

Al fine di farsi fin da subito un’idea di quali sono le condizioni economiche offerte da Extrabanca per i prestiti personali rivolti ai propri clienti, sul sito internet della banca possiamo trovare alcuni esempi di preventivo con calcolo della rata. Il primo esempio considera una richiesta di prestito personale Extrabanca da 8.000 euro. Scegliendo un rimborso in 36 mesi, la rata che verrà fissata sarà pari a 273,56 euro, con tassi d’interesse Tan 13,00% e Taeg 15,22%. Se siete interessati ad un prestito da 12.000 euro, probabilmente la durata da fissare sarà leggermente superiore, ad esempio pari a 48 mesi. La rata di rimborso che andrete a pagare per questo prestito sarà pari a 328,02 euro, con tassi d’interesse Tan 13,35% e Taeg 15,13%. Per un ExtraPrestito da 15.000 euro viene considerato un piano di rimborso quinquennale. Con questa configurazione le rate di rimborso mensili saranno da 349,15 euro, con tassi d’interesse Tan 13,50% e Taeg 15,10%. Infine, l’ultimo esempio di preventivo considera una richiesta da parte di un cliente di Extrabanca interessato a ricevere un importo pari a 20.000 euro, dunque piuttosto importante. In questo caso, la durata consigliata è di almeno 72 mesi, che prevede rate di rimborso da 412,38 euro, mentre i tassi d’interesse applicati sono un Tan 13,65% ed un Taeg 15,08%.

Opinioni Prestiti Extrabanca: tempi di erogazione e affidabilità, convengono?

A questo punto abbiamo praticamente tutti gli strumenti utili per poter valutare al meglio i prestiti personali Extrabanca. Per scegliere se procedere con la richiesta di un ExtraPrestito oppure cercare altrove, è importante dare un’occhiata anche alle opinioni dei clienti che prima di noi hanno scelto questa compagnia. Dando un’occhiata online, le recensioni sono piuttosto positive, ed evidenziano soprattutto l’importanza di una banca di questo tipo. Come detto in precedenza, Extrabanca si differenzia dalle altre compagnie perché nasce con un obiettivo ben preciso, che è quello di permettere ai cittadini di qualsiasi nazionalità che si trovano di Italia di accedere ai prestiti personali e agli altri servizi. Come si legge in diverse opinioni pubblicate online, non sempre è facile per un cittadino straniero accedere al credito desiderato. In particolare, viene apprezzato molto il fatto di poter trovare sempre un operatore che sappia parlare senza problemi la propria lingua. Ciò semplifica decisamente la vita in fase di richiesta di un qualsiasi finanziamento.

Le opinioni positive pubblicate online si soffermano poi ovviamente sulle condizioni economiche dei prestiti personali Extrabanca. A quanto pare si tratta di prestiti piuttosto convenienti, che non prevedono alcun costo nascosto o spese aggiuntive: non sono previste infatti spese di istruttoria. Inoltre, il cliente ha il diritto di usufruire dell’estinzione anticipata del prestito (parziale o totale), senza dover affrontare alcun costo aggiuntivo o penale. Infine, anche dal punto di vista della velocità di erogazione ci sono opinioni positive. Bastano infatti pochi giorni per ricevere l’erogazione dell’importo richiesto sul proprio conto corrente. Le recensioni confermano dunque quanto di buono viene promesso sul sito internet della banca, che effettivamente è una compagnia affidabile e conveniente. Soprattutto per determinate categorie di clienti può rappresentare la soluzione ideale.

Come richiedere un Prestito Personale Extrabanca: contatti per fissare un appuntamento in filiale

Se siete interessati a richiedere un prestito personale Extrabanca, non vi resta che visitare il sito internet della banca. Qui troverete tutte le informazioni riguardo le modalità di richiesta, che per comodità vi riportiamo. Rispetto ad altre compagnie, in questo caso non è prevista la modalità di richiesta online. Uno degli obiettivi di Extrabanca è quello di guidare il cliente nella scelta del prodotto ideale: per questo motivo viene preferito un rapporto diretto tra cliente e agente. Per qualsiasi informazione è possibile contattare il numero 02 27727610. In questo modo avrete la possibilità di parlare con un operatore che saprà aiutarvi per qualsiasi esigenza. Tramite il numero di telefono è possibile fissare un appuntamento presso una delle filiali, scegliendo la data e l’orario che si preferiscono tra quelli disponibili.

In alternativa, tramite il sito internet è anche possibile scrivere un messaggio compilando il relativo form con i propri dati personali. In questo modo sarà possibile essere ricontattati, oppure fissare un appuntamento in filiale. Ma dove si trovano le filiali Extrabanca in Italia? Sono quattro le sedi presso le quali potreste recarvi per richiedere un ExtraPrestito. La filiale di Milano si trova in Via Giovanni Battista Pergolesi 2/A (CAP 20124) ed il numero di telefono utile per contattare questa sede è lo 02 27727610. A Roma l’ufficio di Extrabanca si trova Piazza Vittorio, 100 (CAP 00185). Potete contattare la filiale di Roma al numero 06 77268101. La terza filiale Extrabanca è quella di Brescia, che si trova in Corso Giuseppe Garibaldi, 28 (CAP 25122). Il numero da contattare per fissare un appuntamento e richiedere un prestito personale è lo 03 02912311. Infine, la filiale di Prato si trova in Via Paronese, 118 (CAP 59100), ed il numero di telefono è 05 74736411.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*