Prestiti da cinesi: come ricevere un prestito da banche o privati cinesi

Scopriamo come ricevere prestiti da cinesi e quali sono le condizioni alle qual è possibile ottenere i soldi di cui si ha bisogno. In questa pratica guida vi forniremo tutte le informazioni utili riguardo i prestiti personali da banche cinesi oppure i finanziamenti offerti dai privati cinesi, con vantaggi e rischi.

Prestiti da cinesi: perché richiederli e come funzionano

Abbiamo deciso di approfondire l’argomento dei prestiti da cinesi, perché siete in tanti a cercare informazioni a riguardo. Prima di analizzare nel dettaglio le caratteristiche di questi finanziamenti, è bene capire perché molti italiani sono interessati a richiedere dei prestiti ai cinesi. Il motivo principale è che senza dubbio in Italia i cinesi rappresentano la comunità più ricca. Sappiamo tutti quanto la cultura cinese sia incentrata sul lavoro. Da sempre i cittadini cinesi vengono riconosciuti come dei lavoratori infaticabili, e questo si è rispecchiato nelle città italiane che sono state ormai praticamente invase da negozi cinesi di vario genere. Senza soffermarci troppo sui vantaggi e gli svantaggi legati ai tanti (forse troppi) negozi cinesi che si trovano in Italia, l’aspetto principale da analizzare è che per aprire e mandare avanti queste attività commerciali c’è bisogno di soldi.

Come mai i cinesi non hanno problemi ad avviare attività commerciali in Italia? In molti si fanno questa domanda, specialmente coloro che hanno un’attività commerciale e conoscono quindi i costi che comportano tali attività. La risposta a questa domanda risiede, almeno in parte, nei prestiti tra cinesi. La comunità cinese, in Italia e nel mondo, è molto unita e la propria cultura prevede l’aiuto reciproco tra le famiglie. In molti casi, infatti, i cinesi si comportano come una grande famiglia, e questo sicuramente è un aspetto dal quale dovremmo prendere spunto anche noi italiani. Cosa c’entra questo con i prestiti da cinesi? L’aiuto economico, e dunque tramite prestiti personali, è uno dei modi in cui le famiglie cinesi in Italia si aiutano tra loro. Come accade per gli italiani, anche i cinesi che vogliono aprire un negozio hanno bisogno di un prestito. A parte i grandi imprenditori, infatti, è chiaro che è molto difficile che si abbiano a disposizione tutti i soldi di cui si ha bisogno per avviare e mantenere la propria attività.

Dunque anche i cinesi hanno bisogno di prestiti per aprire un negozio, un ristorante o quant’altro. Un aspetto che forse non tutti sanno è che quasi mai un cinese si rivolge alle banche o alle finanziarie per ricevere i soldi di cui ha bisogno. Nella comunità cinese infatti c’è sempre qualcuno, che magari gestisce diverse attività, che ha la disponibilità economica per offrire finanziamenti. Da qui nasce dunque la dicitura di prestiti da cinesi, ai quali anche gli italiani sono ormai molto interessati. Solitamente questi prestiti tra privati cinesi vengono offerti a condizioni estremamente convenienti e, quando c’è un rapporto stretto tra prestatore e richiedente, addirittura senza interessi. Per chi riceve il prestito dunque questa è la soluzione ideale, che gli permette di avviare la propria attività risparmiando sul costo del finanziamento che avrebbe dovuto richiedere ad una banca.

Finanziamenti da banche cinesi: come richiederli in Italia?

I prestiti da cinesi non sono però limitati ai prestiti tra privati. Un’altra forma di finanziamento che è bene analizzare è anche quella dei prestiti da banche cinesi. Anche se non è una pratica molto comune, è bene sapere che è possibile, per i cittadini italiani, ricevere dei prestiti da banche cinesi. In questo senso un aspetto particolare è che in realtà in Cina non esistono banche private. Se in Italia sono moltissime le banche e le finanziarie alle quali è possibile richiedere i soldi di cui si ha bisogno per diversi tipi di esigenze, in Cina la situazione è differente. Se vi è capitato di andare in Cina, vi sarete accorti che lì la situazione è completamente differente rispetto all’Italia. Non ci sono infatti banche private che offrono soldi ai propri clienti, perché l’offerta di finanziamenti è centralizzata, e dunque le banche che possono offrire prestiti sono quelle sotto il controllo diretto dello Stato cinese. Questo aspetto ha diverse implicazioni, tra cui quello di limitare l’autonomia delle banche stesse, che non possono decidere a proprio piacimento le condizioni dei finanziamenti offerti ai propri clienti.

Senza analizzare troppo nel dettaglio i vantaggi e gli svantaggi legati ad un’organizzazione di questo tipo delle banche cinesi, l’aspetto importante che abbiamo scoperto è che non ci sono banche private cinesi. Come è possibile dunque per un cittadino italiano ricevere dei prestiti dalle banche cinesi? Ad oggi ciò è possibile perché il governo cinese ha aperto all’erogazione da parte delle proprie banche di prestiti all’estero. Chiaramente le banche cinesi che operano all’estero dovranno sottostare alle leggi del Paese in cui si trovano. Di conseguenza la soluzione adottata da tali compagnie è quella di agire in tutto e per tutto come una qualsiasi banca privata. È curiosa dunque questa contrapposizione tra l’assenza di banche private in Cina e la presenza invece delle stesse banche cinesi private in Italia.

Ebbene sì. non tutti sanno che effettivamente è possibile ricevere prestiti da banche cinesi in Italia. In particolare sono due le compagnie che operano nel nostro Paese e alle quali dunque è possibile rivolgersi per ricevere i soldi di cui abbiamo bisogno, e rispondono ai nomi di Bank of China (BOC) e Industrial and Commercial Bank of China (ICBC). Per ricevere informazioni riguardo i prestiti personali offerti da queste banche, è possibile innanzitutto visitare il loro sito internet ufficiale. Non dovete spaventarvi perché, operando anche in Italia, anche il loro sito internet è consultabile sia in lingua cinese che in lingua italiana. Se invece preferite avere un rapporto diretto con i vostri interlocutori, allora la soluzione migliore è senza dubbio quella di rivolgervi direttamente ad una delle filiali cinesi che si trovano in Italia. Dove precisamente? Al momento, le sedi della Bank of China e della Commercial Bank of China si trovano nelle città di Roma e Milano, tuttavia è facile immaginare che la presenza sul nostro territorio possa espandersi a breve.

A chi sono rivolti i prestiti offerti dalle banche cinesi in Italia

Dopo aver visto in generale come funzionano i prestiti da cinesi e come è possibile riceverli in Italia, passiamo ad analizzare le caratteristiche principali di questi finanziamenti. Innanzitutto, dunque, a chi sono rivolti i prestiti da banche cinesi che possono essere richiesti in Italia? È bene chiarire che queste banche operano in modo differente rispetto alle banche e alle finanziarie che siamo soliti analizzare nelle nostre pagine. A differenza delle principali compagnie che operano in Italia, infatti, i prodotti offerti dalle banche cinesi non sono rivolti a chiunque. Sebbene ci sia la possibilità di ricevere prestiti personali da banche cinesi per affrontare spese di vario genere ed ottenere liquidità, principalmente queste banche si rivolgono agli imprenditori interessati ad investire.

Chiaramente, uno dei motivi principali per cui è possibile ricevere prestiti da banche cinesi è quello di investire proprio in Cina. Se magari un’impresa è interessata ad allargare il proprio mercato fino ad arrivare nel continente asiatico, allora probabilmente quella dei prestiti da banche cinesi è la soluzione ideale. In questo caso è possibile sia rivolgersi alle banche che si trovano in Cina che a quelle che hanno le proprie filiali in Italia. Possono comunque ricevere prestiti da banche cinesi anche le imprese che operano in Italia, anche se le condizioni economiche saranno differenti. Infine, se siete alla ricerca di prestiti personali classici da banche cinesi in Italia, vi consigliamo di rivolgervi direttamente alle filiali oppure di contattare telefonicamente le banche stesse per conoscere nel dettaglio le condizioni economiche di questi prestiti.

Prestiti Personali da privati cinesi: come richiederli, rate e tassi d’interesse

Come abbiamo visto, i prestiti da cinesi possono essere richiesti rivolgendosi alle banche cinesi che operano anche in Italia. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, chi è alla ricerca di prestiti da cinesi lo fa perché è interessato a ricevere i soldi di cui ha bisogno dai privati cinesi. In questo caso siamo dunque ovviamente nel campo dei prestiti tra privati. Abbiamo più volte analizzato questa tipologia di prestiti nelle nostre pagine, e sappiamo che sono diversi i vantaggi che possono portare a preferire questo prodotto ai prestiti personali classici offerti da banche e finanziarie. I prestiti da cinesi privati tuttavia necessitano di un discorso a parte. Ricollegandoci a quanto detto ad inizio articolo, i prestiti tra privati cinesi caratterizzano la comunità cinese in Italia e nel resto del mondo. È pratica frequente infatti il prestito di denaro tra le famiglie, a condizioni economiche estremamente vantaggiose.

Ma cosa succede se è un italiano ad essere alla ricerca di un prestito da privati cinesi? Sebbene possa trattarsi di un prodotto appunto molto conveniente, non è semplice ottenere un finanziamento di questo genere. Il motivo principale è che non ci sono informazioni chiare riguardo questi prestiti da cinesi. I negozianti cinesi che hanno la disponibilità economica per offrire tali prestiti non espongono la propria offerta di prestiti tra privati, ed allo stesso modo online non si trovano offerte di prestiti da cinesi privati. O meglio, non si trovano offerte di prestiti da cinesi che siano scritte in italiano. Questo genere di prodotti vengono diffusi tramite passaparola oppure tramite annunci su siti specializzati in lingua cinese.

Se non sapete il cinese dunque è praticamente impossibile trovare sul web dei prestiti da cinesi. Per ricevere informazioni più dettagliate sui prestiti tra privati cinesi è dunque necessario rivolgersi ai diretti interessati, nella speranza di ricevere delle risposte positive. Se siete interessati a ricevere un prestito da cinesi potreste dunque iniziare con il rivolgervi a dei negozianti cinesi della vostra zona. Se conoscete direttamente un negoziante cinese, potreste riuscire ad entrare in contatto con un prestatore privato cinese. In questo caso potreste dunque ottenere il finanziamento tanto desiderato, a condizioni economiche che potrebbero essere decisamente vantaggiose rispetto ai prestiti personali classici offerti da banche e finanziarie.

Prestiti da cinesi sicuri: attenzione alle truffe online, come evitarle

I prestiti da cinesi possono dunque rappresentare un’ottima opportunità, tuttavia non si tratta di una strada particolarmente semplice da percorrere per arrivare ad ottenere la somma di denaro desiderata. Come abbiamo appena visto, non è facile ricevere un prestito da privati cinesi, e soprattutto non è facile conoscere le condizioni economiche degli stessi. Di conseguenza, quando si parla di prestiti da cinesi non va sottolineata solamente la difficoltà nel reperirli, ma anche i rischi legati ad una soluzione di questo genere. Quando si è alla ricerca di un prestito personale è infatti importante tenere a mente che se è vero che la convenienza gioca un ruolo fondamentale nella scelta del miglior prestito, allo stesso tempo è importante valutare l’affidabilità del nostro prestatore.

Purtroppo, soprattutto nell’era di internet in cui è possibile trovare prestiti online a condizioni molto convenienti, è facile imbattersi in delle vere e proprie truffe. Anche per quanto riguarda i prestiti da cinesi è purtroppo possibile rimanere vittime di una truffa. Ma come fare ad evitarle ottenendo comunque dei prestiti a condizioni economiche convenienti? Innanzitutto, se non avete un rapporto diretto con un cinese probabilmente è meglio evitare di cercare prestiti da privati cinesi online. Purtroppo sul web è facile imbattersi in truffatori, e visto che sono in molti a cercare informazioni sui prestiti da cinesi ci sono anche molte persone che sono pronte ad approfittarsi dell’ingenuità di chi è alla disperata ricerca di denaro.

La prima soluzione per ricevere dei prestiti da cinesi sicuri è quella di rivolgervi alle banche cinesi che operano in Italia. In questo caso si tratta di compagnie autorizzate, e dunque non c’è alcun rischio di subire una truffa. Se siete invece interessati ai prestiti tra privati, allora la soluzione più sicura è senza dubbio quella di rivolgervi ad una delle diverse community di social lending che si possono trovare online. Tra le migliori vi segnaliamo Prestiamoci, Smartika, BLender e Soisy. Tutte queste piattaforme mettono in contatto i Prestatori privati con i Richiedenti, facendo da tramite e tutelando entrambe le parti. In questo modo se state cercando un prestito tra privati potrete ottenerlo a condizioni convenienti, ed allo stesso tempo senza rischi visto che eviterete di subire una truffa online. Chiaramente in queste piattaforme è possibile ricevere prestiti da utenti provenienti da tutto il mondo, perciò è anche possibile ottenere prestiti da privati cinesi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*