You are here: Home » Prestiti News » Smartika opinioni 2017: forum con recensioni sui prestiti, è sicuro?

Smartika opinioni 2017: forum con recensioni sui prestiti, è sicuro?

Scopriamo come funziona Smartika, una delle principali community online che permettono di effettuare prestiti tra privati. Vediamo le caratteristiche principali e i vantaggi che si hanno sia per chi ha bisogno di un finanziamento che per chi è intenzionato a investire i propri soldi. Infine vi riportiamo le recensioni e le opinioni che abbiamo trovato sui vari forum, per scoprire se si tratta di un servizio sicuro. 

Che cos’è e come funziona Smartika?

Al giorno d’oggi sono sempre di più le soluzioni disponibili, sia online che presso le diverse banche, per coloro che siano alla ricerca di un finanziamento. In particolare, una delle forme di prestito che negli ultimi tempi sta prendendo piede è quella dei prestiti tra privati. In questo articolo vi presentiamo infatti Smartika, uno dei maggiori siti internet che offrono ai propri utenti la possibilità di effettuare finanziamenti, in modo del tutto legale e sicuro. Grazie a Smartika potremo dunque ricevere la somma di cui abbiamo bisogno a condizioni particolarmente vantaggiose, in modo semplice e veloce.

Con questa forma di finanziamento è possibile ricevere una somma che va dai 1.000 ai 15.000 euro. Si tratta dunque di una somma non eccessivamente alta, ma che ci può essere utile per diversi motivi, come l’acquisto di un’automobile o di una moto, oppure può essere un modo per dilazionare il pagamento di un viaggio o di qualsiasi altra cosa. Per quanto riguarda il rimborso della somma ricevuta in prestito, può essere scelto il numero delle rate in base alle proprie esigenze, e questo va da un minimo di 12 ad un massimo 48. Richiedere un prestito è semplicissimo, e la procedura viene effettuata completamente online. La modalità di richiesta è simile a quella delle principali banche, visto che in qualche modo il fatto che ad erogare il nostro finanziamento siano dei privati piuttosto che una banca ci viene “nascosto” da Smartika.

In pratica tutto ciò che dobbiamo fare per richiedere il prestito di cui abbiamo bisogno è compilare il relativo modulo che troviamo sul sito internet della società. In questa fase ci verranno richieste alcune informazioni personali e reddituali che permettano di determinare ad esempio l’importo massimo al quale potremo aver accesso e la rata massima che possiamo affrontare ogni mese. Inoltre è richiesta l’autorizzazione a verificare la nostra storia creditizia, in modo da assicurare i prestatori riguardo la nostra affidabilità. Una volta compilato il modulo, Smartika in base a ciò che abbiamo inserito verificherà le offerte di prestito in modo da presentarci la soluzione più conveniente. Il prestito ci potrà essere erogato anche da prestatori diversi, ma al momento del pagamento delle rate da parte nostra sarà sempre Smartika a dividere il rimborso tra i prestatori stessi.

Opinioni Smartika 2017 e requisiti per essere richiedenti: è sicuro?

Abbiamo visto dunque come quella di affidarsi a Smartika per ottenere un finanziamento possa essere una scelta particolarmente vantaggiosa. Ma chi può entrare a far parte di questa community per richiedere un prestito? Ovviamente, come avviene nel caso in cui ci rivolgiamo ad una qualsiasi banca, per poter aver accesso al credito desiderato è necessario presentare determinate garanzie. Queste sono definite sul regolamento di Smartika, e sono riportate sul sito internet. Innanzitutto, per quanto riguarda l’età del richiedente, questa dovrà essere compresa tra i 18 e i 75 anni, ed ovviamente questo dato, così come l’identità stessa dell’utente, dovrà essere confermata da un documento d’identità.

Per poter permettere l’erogazione del prestito stesso, è richiesto all’utente che sia alla ricerca di un finanziamento di possedere un conto corrente presso una qualsiasi banca. Infine, per verificare la capacità di rimborso da parte del richiedente, quest’ultimo dovrà presentare un documento di reddito che può essere la busta paga, il cedolino della pensione o la dichiarazione dei redditi. Per quanto riguarda l’affidabilità del cliente, questo non deve avere precedenti gravi di insolvenza e, al momento della richiesta del finanziamento, non dovrà avere alti livelli di indebitamento. Tutti questi requisiti garantiscono ai privati che offrono finanziamenti la sicurezza del rimborso da parte dei richiedenti.

Sul sito internet di Smartika vengono riportate le opinioni degli utenti che hanno ricevuto un prestito tramite questa community. Ad esempio la richiedente “Valeria67” si ritiene particolarmente soddisfatta dal servizio, che le ha permesso di ristrutturare casa. Ciò che viene sottolineato nella recensione è in particolare la velocità con la quale ha ricevuto le informazioni di cui aveva bisogno riguardo la documentazione. Velocità anche per quanto riguarda l’erogazione, come confermato dall’utente “tagore182”. Tra le opinioni del forum troviamo quella di “Orrumimmo”, che sottolinea la professionalità degli operatori Smartika, che seguono i propri clienti forse anche meglio delle banche, nonostante si tratti di un servizio completamente online.

Chi sono i prestatori di Smartika e recensioni sul forum

Smartika è una community che mette in contatto i Richiedenti, che sono attualmente circa 5.000, con i Prestatori, che sono invece oltre 6.000. Ma chi sono i Prestatori di Smartika e perché sono affidabili? Chiunque può essere un Prestatore: un imprenditore, un libero professionista, ma anche un pensionato o un lavoratore dipendente. Ognuno può investire i propri soldi in base alla propria capacità economica. Chi presta potrà dunque ottenere un profitto dal proprio investimento, oltre ad offrire a chi ne ha bisogno la possibilità di realizzare il proprio sogno.

Questo rapporto diretto tra chi è alla ricerca di un finanziamento e chi è pronto ad offrire i propri soldi in prestito, permette a Smartika di offrire ai propri utenti un tasso d’interesse particolarmente conveniente. Come sottolineato sul sito internet della compagnia, il Taeg medio offerto da Smartika è il 25% più basso rispetto alla media delle banche e delle finanziarie. Così come per Richiedenti, anche per i Prestatori viene offerta la possibilità di scrivere una recensione sul forum, che possa essere utile a coloro che siano interessati ad investire sul social lending.

Come abbiamo detto, chiunque può diventare prestatore, investendo la somma che preferisce. L’utente “Accio” conferma in qualche modo questa affermazione, visto che nella propria recensione spiega come all’inizio fosse spaventato dall’idea di perdere i propri soldi, e dunque iniziò investendo soltanto 500 euro. Una volta testata l’affidabilità del servizio ha continuato ad effettuare prestiti, fino ad arrivare ad investire 5.000 euro. Tra i Prestatori più soddisfatti troviamo “Maxproma”, che elogia Smartika per la chiarezza della presentazione, l’ottima impostazione del sito web e il background del team. Tutti questi fattori hanno spinto l’utente a preferire Smartika alle altre community che si possono trovare online.

1 Comment

  1. bassissima percentuale di accettazione. sta roba è un grosso Fake, meglio le banche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *