You are here: Home » Prestiti News » Prestito con garanzia di un immobile: come richiedere prestiti con casa in garanzia?

Prestito con garanzia di un immobile: come richiedere prestiti con casa in garanzia?

Tutte le informazioni utili riguardo il prestito con garanzia di un immobile le trovate su questa pagina. Scopriamo le caratteristiche di questa forma di finanziamento, con le modalità di rimborso e i tassi d’interesse applicati. Infine come richiedere prestiti con casa in garanzia, a chi rivolgersi e condizioni economiche offerte.

Prestito con garanzia di un immobile: perché richiederlo e caratteristiche

Il prestito con garanzia di un immobile è una forma di finanziamento piuttosto diffusa per diversi motivi. In questa pagina cercheremo di analizzare tutte le caratteristiche di questo prodotto finanziario, in modo da permettervi di valutare se procedere o meno con la richiesta. Per prima cosa, vediamo perché richiedere un prestito ipotecario, cioè un finanziamento in cui la garanzia che dobbiamo presentare è appunto l’ipoteca della nostra casa. Dal punto di vista dei requisiti richiesti dunque è indispensabile essere proprietari di una casa. Molto semplicemente questo significa che richiedendo un prestito con garanzia di un immobile, in caso di mancato rimborso avremo autorizzato la nostra banca o finanziaria a vendere all’asta la nostra casa per ricavare la somma di denaro non rimborsata. Considerando questo possibile scenario ci si rende conto che il prestito ipotecario è un finanziamento piuttosto rischioso.

Perché dunque richiedere questa forma di finanziamento preferendola alle tante soluzioni disponibili attualmente sul mercato? Ci sono diversi motivi per cui molte volte è utile scegliere questa tipologia di prestito. Innanzitutto, si tratta di un prestito personale molto semplice da ricevere. La nostra casa rappresenta infatti l’unica garanzia necessaria per ottenere l’importo da noi desiderato. La banca alla quale ci rivolgiamo manderà dunque un perito a valutare l’immobile da ipotecare, in modo da definire anche la somma di denaro richiedibile. Fatto questo, l’erogazione dell’importo desiderato dal cliente sarà praticamente immediata, visto che non ci saranno ulteriori valutazioni da fare. Possiamo dire fin da subito dunque che uno dei motivi principali per cui è utile richiedere un prestito con garanzia di un immobile è che non sono necessarie ulteriori garanzie.

Il prestito con casa in garanzia può essere dunque tranquillamente richiesto anche senza busta paga e senza garante. Inoltre, molto importante è anche il fatto che in questo modo possono ottenere un prestito personale per realizzare i propri progetti anche coloro che facciano parte della categoria dei “cattivi pagatori“. Insomma, grazie ai prestiti ipotecari possono accedere al finanziamento desiderato tutti coloro che altrimenti verrebbero respinti dalle principali banche e finanziarie. Tra gli aspetti per cui può essere utile richiedere un prestito con garanzia di un immobile ci sono le caratteristiche economiche. La casa di proprietà rappresenta una garanzia molto forte, che si traduce in condizioni economiche piuttosto interessanti.

Innanzitutto, l’importo richiedibile con un prestito ipotecario è solitamente molto più alto rispetto a quello dei prestiti personali classici. Dunque se siete interessati a realizzare un progetto per il quale è necessaria una spesa importante allora probabilmente il prestito con casa in garanzia è la soluzione migliore. Inoltre le caratteristiche generali del finanziamento solitamente sono migliori. Dunque si tratta di finanziamenti personalizzabili al massimo, scegliendo una durata anche molto elevata. Allo stesso tempo è importante considerare che i tassi d’interesse applicati nel caso dei prestiti ipotecari sono solitamente molto convenienti. Il motivo è sempre lo stesso, e cioè che la garanzia dell’immobile è una garanzia molto forte. Di conseguenza il rischio per l’istituto di credito che deve erogare il prestito è minimo, e questo si traduce in condizioni economiche più favorevoli per il cliente.

Come richiedere prestiti con casa in garanzia: i migliori finanziamenti

Abbiamo visto dunque che sono diversi i motivi per cui può essere conveniente scegliere i prestiti con casa in garanzia. Il prossimo passo è dunque quello di vedere come richiedere questo tipo di finanziamento. Nei prossimi paragrafi analizzeremo dunque i migliori prestiti con garanzia di un immobile attualmente disponibili, in modo da poterli confrontare e valutare a quale istituto di credito conviene rivolgerci. Molto dipenderà dalle vostre esigenze, in termini di importo desiderato e di rata massima che siete disposti ad affrontare. Per questo motivo come sempre la cosa migliore da fare prima di procedere con la richiesta di un prestito con casa in garanzia è quella di calcolare un preventivo gratuito in modo da avere una visione chiara di quale sarà la rata di rimborso da affrontare ogni mese e i tassi d’interesse che verranno applicati dalla compagnia. In questo modo è facile individuare la durata ideale da fissare ed ovviamente anche l’istituto di credito al quale rivolgerci per ottenere il trattamento economico migliore per noi.

Prestito Ipotecario Younited Credit: importo richiedibile e preventivo gratuito online

Facendo una ricerca sul web riguardo i migliori prestiti ipotecari abbiamo trovato quello offerto da Younited Credit. Sul sito internet della banca troviamo tutte le informazioni in merito. Qui viene specificato che il prestito con garanzia di un immobile è a tutti gli effetti un prestito personale, che viene dunque erogato ad un privato che con i soldi così ricevuti potrà realizzare qualsiasi tipo di progetto. Un aspetto molto importante che viene sottolineato è che la proprietà della casa che viene lasciata in garanzia deve essere al 100% del richiedente. Nel caso in cui ci siano altri soggetti che detengono una percentuale dell’immobile stesso, sarà indispensabile l’autorizzazione di tutti i proprietari per poter procedere con la richiesta di prestito ipotecario. Un servizio molto utile che ci viene offerto sul sito internet di Younited Credit è il simulatore online. Grazie a questo strumento potremo effettuare il calcolo del preventivo gratuito, per conoscere subito la rata di rimborso prevista e i tassi d’interesse applicati dalla banca.

Al fine di ottenere il preventivo desiderato con calcolo della rata, dovremo innanzitutto specificare il progetto che intendiamo realizzare. Le finalità disponibili sono molteplici, e comprendono ad esempio l’acquisto di un veicolo, la ristrutturazione della casa, l’acquisto dell’arredamento e di prodotti di elettronica, ma anche l’organizzazione di cerimonie, viaggi e quant’altro. Una volta scelto il progetto dal relativo menù a tendina non ci resta che specificare l’importo desiderato. Tale importo va da un minimo di 1000 euro fino a superare i 50000 euro. L’importo massimo richiedibile non viene specificato in quanto dipende dal valore di mercato dell’immobile che si lascia in garanzia. In particolare la somma di denaro alla quale potremo accedere sarà un po’ più bassa del valore della nostra casa (perché bisogna considerare gli interessi). Fatto questo comunque basterà avviare il simulatore, ovviamente senza impegno, e specificare il proprio indirizzo email per ricevere il dettaglio del prestito Younited Credit con casa in garanzia.

Prestito Unicredit con garanzia di un immobile: importo, durata e tassi d’interesse

Tra i migliori istituti di credito in circolazione come al solito troviamo Unicredit. Nella vasta gamma di prodotti che vengono offerti da questa banca troviamo anche il prestito con garanzia di un immobile. Le caratteristiche del finanziamento sono più o meno le stesse che abbiamo visto finora. Come abbiamo già detto più volte, l’aspetto principale di questa tipologia di finanziamento riguarda le garanzie necessarie per ottenere l’importo desiderato. Il prodotto di cui stiamo parlando prende il nome di Mutuo Unicredit, e prevede tutte le finalità di un prestito personale classico, compreso il consolidamento dei debiti (a patto che i vecchi finanziamenti non siano stati richiesti a società del gruppo Unicredit). Il prestito Unicredit con casa in garanzia è un prodotto molto interessante per diversi motivi. Innanzitutto, per quanto riguarda l’importo richiedibile, questo sarà al massimo pari al 70% del valore di mercato dell’immobile lasciato in garanzia. In generale viene specificato che la somma di denaro richiedibile va da un minimo di 30000 euro fino ad un massimo di ben 250000 euro. Dunque si tratta di un finanziamento che ci permette di affrontare spese di importo decisamente elevato.

Anche dal punto di vista della durata che potremo fissare Unicredit offre la possibilità di dilazionare molto il pagamento delle rate. La durata del prestito ipotecario Unicredit va da un minimo di 5 anni e un mese fino ad arrivare a ben 20 anni. Dunque anche per richieste di importi elevati avremo la possibilità di fissare una rata di rimborso alla nostra portata. Per quanto riguarda i tassi d’interesse, al momento della richiesta di prestito Unicredit con garanzia di un immobile potremo scegliere tra tasso fisso e variabile. La scelta dipenderà dalle vostre preferenze, in particolare vi ricordiamo che con un tasso fisso sarete sicuri di avere una rata costante per l’intera durata del piano di rimborso, mentre con un tasso variabile la rata non sarà costante ma potrete risparmiare nel caso in cui ci siano movimenti favorevoli dei mercati finanziari. Infine molto importanti e utili sono i servizi messi a disposizione da Unicredit. Durante il nostro piano di rimborso potremo infatti utilizzare il servizio di “Taglia Rata” per sospendere il rimborso del capitale per un massimo di 12 mesi; “Riduci Rata” è invece il servizio che ci permette di abbassare la rata di rimborso allungando la durata di massimo 48 mesi; infine con “Sposta Rata” posticiperemo il pagamento della rata mensile allungando il piano di rimborso per massimo 3 mesi.

Mutuo Arancio: il prestito con garanzia di un immobile offerto da ING Direct

L’ultimo prestito con garanzia di un immobile che analizziamo è il Mutuo Arancio. Abbiamo più volte parlato nelle nostre recensioni del Prestito Arancio, la soluzione di prestito personale offerta da ING Direct. Il Mutuo Arancio è dunque il complementare del Prestito Arancio, con la differenza che riguarda come sempre la garanzia che è proprio la casa di proprietà del cliente. Un aspetto che accomuna le due tipologie di finanziamento di ING Direct è che in entrambi i casi è possibile effettuare la richiesta online. Tramite l’apposito servizio è infatti possibile effettuare il calcolo del preventivo e poi decidere se procedere o meno con la richiesta del prestito con garanzia di un immobile.

Ovviamente prima di ottenere i soldi di cui abbiamo bisogno è necessario superare tutti i passaggi che accomunano tutti i prestiti ipotecari. Una volta effettuata la richiesta online è infatti necessaria la valutazione da parte di un perito della compagnia per definire il valore di mercato della casa che verrà ipotecata e fungerà da garanzia per il prestito. L’importo richiedibile con il Mutuo Arancio, come riportato sul sito internet della banca, sarà pari all’80% del valore commerciale dell’immobile stesso. La durata del prestito con casa in garanzia offerto da ING Direct è decisamente elevata, visto che va da un minimo di 10 anni fino ad arrivare a ben 30 anni. In particolare per un durata che arriva fino a 20 anni è possibile scegliere un prestito a tasso fisso. Nel caso in cui la durata sia superiore potremo invece scegliere esclusivamente tra un tasso d’interesse variabile ed un tasso fisso rinegoziabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *