You are here: Home » Prestiti News » Tempi erogazione del Prestito Compass: in quanto tempo eroga i soldi?

Tempi erogazione del Prestito Compass: in quanto tempo eroga i soldi?

Un aspetto molto importante quando si valuta un prestito è quello dei tempi di erogazione. Vediamo in quanto tempo possiamo ricevere i soldi di cui abbiamo bisogno se scegliamo il prestito Compass. Infine le opinioni degli utenti e alcuni consigli utili che vi permetteranno di ridurre al minimo i tempi di erogazione del vostro finanziamento.

Tempi di erogazione del Prestito Compass: quanto tempo ci vuole?

Se siete alla ricerca di un finanziamento di qualsiasi tipo, tra le soluzioni migliori in assoluto c’è sicuramente il prestito Compass. Sono diversi i vantaggi di questa tipologia di finanziamento, sia per quanto riguarda i tassi d’interesse applicati che per i diversi servizi aggiuntivi che vengono offerti al cliente, come ad esempio la possibilità di modificare la rata oppure di saltarla per pagarla in seguito. Tra gli aspetti che maggiormente vengono presi in considerazione al momento della scelta del prodotto ideale ci sono i tempi di erogazione. Molto spesso infatti ci si trova nella situazione di avere una certa urgenza nel ricevere i soldi di cui abbiamo bisogno. Per esempio se dobbiamo affrontare una spesa imprevista come quella per il meccanico in caso di guasto della macchina, oppure per delle cure mediche per le quali non possiamo aspettare troppo tempo.

Per questo motivo è nata negli anni la definizione di prestiti personali veloci. I prestiti Compass fanno parte di questa categoria di finanziamenti? Come sempre per conoscere le caratteristiche di questo prodotto è utile visitare il sito internet della compagnia, in cui ci vengono presentate tutte le informazioni utili a riguardo. Tra queste ci sono ovviamente le indicazioni riguardo i tempi di erogazione. In questo senso c’è sicuramente una buona notizia per tutti coloro che siano interessati a ricevere un finanziamento da parte di Compass. Sul sito internet della finanziaria viene infatti sottolineato come grazie a questo prodotto si ha la possibilità di ricevere la somma di denaro di cui si ha bisogno anche in giornata. Le modalità di erogazione prevedono un accredito tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato al cliente che ha presentato la richiesta. In alternativa c’è la possibilità di scegliere l’erogazione tramite assegno. Dunque in base alle nostre esigenze potremo scegliere la modalità di erogazione che preferiamo.

È bene sottolineare come tuttavia quella relativa ai tempi di erogazione del prestito Compass sia solamente una stima indicativa di quanto tempo potrebbe essere necessario per avere a disposizione l’importo richiesto. Sono diversi i fattori che possono determinare i tempi di erogazione del finanziamento, e dunque influire su un eventuale aumento del tempo necessario per completare la pratica. Ovviamente l’erogazione in giornata si verifica nel caso in cui non ci siano intoppi nella procedura di richiesta del prestito Compass, cosa che accade in molti casi. In particolare il richiedente dovrà innanzitutto essere affidabile, e cioè non essere definito come un cattivo pagatore. Molto spesso infatti i tempi di erogazione si allungano per l’esigenza da parte della banca o finanziaria di effettuare tutte le necessarie verifiche riguardo il profilo del cliente, per assicurarsi dell’affidabilità di quest’ultimo. Per questo motivo sono avvantaggiati da questo punto di vista tutti coloro che siano già clienti Compass e dunque siano già stati valutati positivamente dalla compagnia. In caso contrario dunque i tempi di erogazione del prestito personale Compass possono essere leggermente più lunghi, anche se in generale ripetiamo che questo tipo di finanziamento rientra nei prestiti veloci e dunque non necessiterà di troppo tempo per l’erogazione.

Tempi di attesa dei finanziamenti Compass e consigli utili per ridurli

Ciò che abbiamo appena detto riguardo i prestiti Compass è solamente ciò che viene riportato sul sito internet ufficiale della compagnia. I tempi di erogazione brevi ed addirittura l’erogazione in giornata vengono confermati dai clienti sulle opinioni pubblicate online sui principali forum di settore? In base alle nostre ricerche possiamo affermare che effettivamente i clienti si ritengono pienamente soddisfatti da questo punto di vista. Nella maggior parte dei casi infatti i tempi stimati sul sito internet della compagnia vengono rispettati e dunque nel giro di sole 24 ore i soldi richiesti saranno disponibili sul proprio conto corrente. Ovviamente c’è anche chi si lamenta perché invece si è ritrovato nella situazione di dover aspettare qualche giorno in più prima di avere a disposizione la somma di denaro desiderata. Si tratta tuttavia probabilmente del caso che abbiamo già considerato in precedenza, e cioè di quei clienti che abbiano avuto dei problemi con la propria richiesta di finanziamento. Dunque non si può fissare con certezza un numero di ore necessario per ricevere un prestito Compass, così come per qualsiasi altra forma di finanziamento. Tuttavia possono esservi utili alcuni consigli per ridurre al minimo i tempi di erogazione del vostro prestito.

In particolare, il consiglio probabilmente più utile per ridurre al minimo i tempi di erogazione del prestito Compass al quale siete interessati è quello di conoscere tutta la documentazione necessaria per poter presentare la richiesta. Molto spesso infatti accade che dopo aver fissato un appuntamento in filiale e dopo aver avuto un incontro con un consulente Compass sia necessario fissare un secondo appuntamento. Il motivo è molto semplice: spesso nel primo incontro non abbiamo a portata di mano tutti i documenti utili per poter presentare la richiesta di finanziamento. Sembra una sciocchezza ma questo è uno dei motivi che nella maggior parte dei casi allunga il tempo necessario per ottenere la somma di denaro desiderata. Va sottolineato infatti che la pratica di richiesta del prestito personale Compass viene avviata solamente nel momento in cui il cliente presenta tutta la documentazione richiesta dal regolamento. In questo senso il nostro consiglio è innanzitutto quello di leggere attentamente tutte le informazioni utili che possiamo trovare sul sito internet di Compass. Inoltre può essere molto utile contattare il numero verde Compass, tramite il quale avrete la possibilità di parlare con un operatore pronto a darvi tutte le indicazioni che vi servono. Inoltre il vantaggio di avere un contatto telefonico con la compagnia è quello di poter richiedere informazioni specifiche riguardo la propria situazione e dunque alla eventuale documentazione aggiuntiva da presentare in base al proprio profilo di cliente.

Un altro fattore che potrebbe permettervi di ricevere immediatamente l’importo di cui avete bisogno è il fatto di avere le idee chiare riguardo la soluzione che fa al caso vostro. In questo senso il nostro consiglio è quello di utilizzare il simulatore online che trovate sul sito internet di Compass e che può essere utilizzato anche senza registrazione al sito. Come sempre vi basterà inserire la somma di denaro di cui avete bisogno e scegliere la durata che preferite tra quelle disponibili, per conoscere subito l’importo di ogni rata mensile e i tassi d’interesse Tan e Taeg applicati. In questo modo potrete confrontare diverse soluzioni ed individuare facilmente quella che fa al caso vostro. Recandovi successivamente in filiale con le idee chiare per quanto riguarda l’importo da richiedere e la durata del finanziamento potrete immediatamente procedere con la richiesta di prestito personale Compass. Questi semplici consigli potranno dunque aiutarvi a favorire l’erogazione del prestito Compass in giornata o comunque con tempi di erogazione estremamente brevi.

Tempi di erogazione per Cessione del Quinto Compass

Una delle caratteristiche che rendono Compass una delle compagnie migliori per quanto riguarda i prestiti personali, è la vasta gamma di prodotti disponibili. In base alle proprie esigenze ogni cliente può trovare la tipologia di finanziamento che fa per lui. Tra le opzioni disponibili troviamo ad esempio la cessione del quinto Compass. Come variano i tempi di erogazione  previsti per questo particolare prodotto? Innanzitutto partiamo col definire le caratteristiche principali della cessione del quinto Compass. Il primo aspetto da considerare è che la cessione del quinto è a tutti gli effetti un prestito personale. Si tratta infatti di un finanziamento rivolto ai privati, la cui finalità è quella di realizzare progetti di diverso tipo. Anche in questo caso si parla dunque di prestito non finalizzato.

La vicinanza nella definizione di prestito personale e di cessione del quinto ci suggerisce fin da subito una certa vicinanza anche dal punto di vista dei tempi di erogazione. Di fatto si tratta infatti di uno stesso prodotto, con la sola differenza che riguarda le garanzie richieste e le modalità di rimborso previste. La cessione del quinto Compass può infatti essere richiesta esclusivamente dai lavoratori dipendenti e dai pensionati, e l’unica garanzia che dovrà essere presentata è la busta paga oppure il cedolino della pensione. Il nome del prodotto, cessione del quinto, sta a sottolineare il fatto che la rata di rimborso massima che potrà essere affrontata dal cliente sarà pari ad un quinto dello stipendio o della pensione netta percepita. Parlando di tempi di erogazione dunque quanto appena detto ci dà delle importanti indicazioni. Per qualsiasi tipo di finanziamento infatti i tempi di erogazione dipendono molto dall’affidabilità del cliente che effettua la richiesta di prestito, e dunque dalle garanzie che il richiedente è in grado di fornire.

Abbiamo già detto che la cessione del quinto Compass è una forma di finanziamento rivolta esclusivamente ai lavoratori dipendenti e ai pensionati. Questo significa che il cliente che effettua la richiesta di prestito Compass non può che essere un cliente decisamente affidabile. La busta paga ed il cedolino della pensione sono infatti delle garanzie molto forti, visto che rappresentano delle entrate mensili fisse assicurate ogni mese. Tutto questo per dire che in generale i clienti che richiedono una cessione del quinto Compass sono più affidabili dal punto di vista della compagnia rispetto ai clienti che richiedono un semplice prestito personale. Di conseguenza i tempi di erogazione necessari nel caso della cessione del quinto Compass saranno decisamente rapidi, e se possibile ancora di più rispetto ai prestiti personali classici. Possiamo dire anche in questo caso che l’importo richiesto sarà disponibile sul conto corrente del cliente già in giornata. Dunque se siete alla ricerca di un finanziamento molto veloce, sulla base delle opinioni dei clienti vi consigliamo di rivolgervi a Compass, sia per quanto riguarda i prestiti personali che per la cessione del quinto.

11 Comments

  1. MI SERVONO 5000

  2. Ho firmato il contratto compass online con firma elettronica il 31/01/2019 ad oggi 11/02 / 2019 non mi è stato accreditato niente..vorrei sapere per quanto tempo devo aspettare?

  3. Buona sera io ho firmato il contratto di finanziamento venerdi scorso e tuttora non ho ancora ricevuto niente,quanto devo aspettare ancora

  4. Quanto tempo se deve aspettare per che arrivano il soldi hanno passato più di 10 giorni ancora niente ?

  5. Dopo quanto dalla delibera ti sono arrivati i soldi?

  6. Una.volta firmato il contratto online….significa che.il finanziamento.e.stato accettato? Poi quanti giorni sono passati allerogazione.del credito

  7. Io ho fatto una richiesta on line …dal link la valutazione risulta terminata ma non ho ancora ricevuto l’esito…qualcuno può aiutarmi a capire qual’e’ il problema?

  8. Stesso problema Daniela.. a me esce ” stiamo verificando il contratto firmato ” ma è una settimana …

  9. Io ho lo stesso problema.E il 6 di giugno ho firmato contratto e fin ora niente

  10. Quanto tempo pasano dopo un veramente contante express sul mío conto corriente.

  11. quanti giorni per avere il credito ? ho completato tutta pratica tramite mps il 25/10/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *