You are here: Home » Prestiti News » Prestito BancoPosta Consolidamento: preventivo, tassi e opinioni consolidamento debiti Poste Italiane

Prestito BancoPosta Consolidamento: preventivo, tassi e opinioni consolidamento debiti Poste Italiane

Scopriamo il prestito BancoPosta Consolidamento, il finanziamento offerto dalle Poste Italiane che ti permette di riunire tutti i debiti in uno solo. Le caratteristiche del prestito con l’importo richiedibile, la durata e i tassi d’interesse applicati. Infine le opinioni dei clienti sul finanziamento e sui tempi di erogazione.

Prestito BancoPosta Consolidamento: come funziona, caratteristiche e tassi

In questa pagina ci occuperemo di una forma di finanziamento offerta dalle Poste Italiane e rivolta in particolare a coloro che abbiano diversi finanziamenti in corso. Stiamo parlando di uno dei prodotti che fanno parte della vasta gamma di prestiti Poste Italiane. Uno dei punti di forza delle Poste Italiane è proprio quello di offrire soluzioni perfette per qualsiasi tipo di esigenza. Piuttosto comune è il caso in cui ci si trovi a rimborsare più di un finanziamento contemporaneamente. Al giorno d’oggi infatti qualsiasi tipo di prodotto si può acquistare scegliendo la modalità di pagamento a rate. Si tratta senza dubbio di un servizio molto utile, che ci permette realizzare i nostri progetti, fare regali o farci dei regali senza dover affrontare una spesa troppo elevata con un unico esborso economico. Il problema tuttavia è che in questo modo ci si trova spesso nella situazione di dover rimborsare finanziamenti diversi ricevuti da istituto di credito differenti e dunque anche con date si scadenza diverse.

Tutto questo costituisce un problema non indifferente, che si può risolvere appunto grazie al prestito BancoPosta Consolidamento. Come funziona? È molto semplice: vi basterà ricevere dalle Poste Italiane un prestito di importo pari alla somma dei debiti residui che avete contratto con altre compagnie. Ovviamente in questo caso la somma di denaro che andremo a richiedere non ci verrà erogata direttamente sul nostro conto, visto che saranno direttamente le Poste Italiane ad occuparsi di effettuare l’estinzione anticipata dei vecchi debiti. In questo modo cesserà immediatamente il nostro rapporto con gli istituti di credito che ci avevano concesso i prestiti, e ci troveremo dunque a dover rimborsare un unico finanziamento con un’unica rata ed un unico interlocutore, rappresentato dalle Poste Italiane. Il prestito BancoPosta Consolidamento può essere la soluzione ideale per diversi motivi, non solo dal punto di vista della praticità.

Scegliendo il prestito Poste Italiane per il consolidamento dei debiti potremo infatti richiedere un’ulteriore liquidità, che probabilmente non ci verrebbe concessa da una finanziaria alla quale stiamo rimborsando un debito. Dunque in questo modo potremo realizzare degli eventuali altri progetti. Inoltre un aspetto da tenere assolutamente in considerazione è quello dei tassi d’interesse. Da questo punto di vista è bene ricordare che il prestito BancoPosta Consolidamento è un finanziamento a tasso fisso, che dunque prevede rate che non cambiano nel tempo. Ciò che accade molto spesso nel passaggio dai vecchi finanziamenti al nuovo finanziamento con consolidamento dei debiti è che il tasso è decisamente più basso e dunque avremo un risparmio importante sul nostro prestito.

Il prestito BancoPosta Consolidamento può essere richiesto da tutti i titolari di un Conto BancoPosta o di un Libretto di Risparmio Postale. Quanto si può richiedere con il consolidamento dei debiti offerto dalle Poste Italiane? La somma di denaro richiedibile va da un minimo di 3.000 euro fino ad un massimo di ben 50.000 euro. Tra i fattori che rendono questo prodotto estremamente appetibile da tutti coloro che abbiano diversi finanziamenti in corso è la possibilità di dilazionare il rimborso dei nostri debiti scegliendo la durata che preferiamo da un minimo di 24 mesi fino ad un massimo di ben 96 mesi. Dunque scegliendo una durata più alta potremo fissare una rata più leggera rispetto a quelle che dovevamo affrontare in precedenza. In ogni caso è bene considerare anche i tassi per evitare di pagare degli interessi troppo alti, dunque vi consigliamo di non fissare una durata troppo alta.

Preventivo Prestito BancoPosta Consolidamento: come richiederlo

Se siete interessati a ricevere un prestito BancoPosta Consolidamento, la cosa migliore da fare come sempre è richiedere un preventivo gratuito. In questo modo potremo infatti conoscere immediatamente la rata di rimborso che andremo a pagare ogni mese e i tassi d’interesse applicati. Sul sito internet delle Poste Italiane ci viene innanzitutto presentato un esempio di preventivo relativo proprio al prestito BancoPosta Consolidamento. Il caso considerato è quello di una richiesta di finanziamento per un importo pari a 18.000 euro. Il piano di rimborso scelto dal cliente prevede una durata di 90 mesi, che permette di fissare rate di rimborso decisamente alla portata visto che saranno di importo pari a 270,24 euro. Per quanto riguarda i tassi d’interesse è previsto un Tan fisso 8,40% ed un Taeg 8,77%. Questo semplice esempio può essere utile per farci un’idea delle condizioni del finanziamento offerto dalla compagnia, e valutare ad esempio la durata verso la quale orientarci in base all’importo desiderato.

Per conoscere nel dettaglio le caratteristiche del prestito per consolidamento dei debiti offerto dalle Poste Italiane potremo richiedere un preventivo. Tramite il sito internet della compagnia abbiamo la possibilità di fissare un appuntamento in un click. In questo modo eviteremo di fare la fila e potremo incontrare un esperto del settore che saprà presentarci tutte le ultime offerte e presentarci un preventivo dettagliato del prestito BancoPosta che fa al caso nostro. Tramite il servizio disponibile sul sito web dell’istituto di credito è possibile consultare la lista completa degli uffici postali presso i quali potremo recarci. Per ogni ufficio viene riportato l’indirizzo, gli orari di apertura ed il numero di telefono, utile per richiedere informazioni e chiarimenti di qualsiasi tipo sui prestiti BancoPosta e non solo.

Dunque una volta individuato l’ufficio postale più vicino a casa nostra ci basterà fissare un appuntamento scegliendo il giorno e l’orario che preferiamo. Per farlo dovremo inserire alcuni dati personali ed un recapito telefonico, oltre a dover specificare la motivazione dell’appuntamento. Dunque per richiedere un preventivo dettagliato per il nostro prestito BancoPosta Consolidamento dovremo semplicemente recarci presso l’ufficio postale scelto e incontrare il consulente delle Poste Italiane. Per conoscere subito la rata di rimborso e i tassi d’interesse applicati per il nostro finanziamento dovremo descrivere la nostra situazione economica e le garanzie che siamo in grado di fornire alla compagnia. In base all’importo al quale siamo interessati e alla durata che preferiamo ci verrà presentato dunque il preventivo di spesa. Nel caso in cui non sappiate ancora la durata ideale del vostro finanziamento potrete invece richiedere il preventivo fissando la rata di rimborso mensile che preferiamo. In base a questa l’operatore delle Poste Italiane saprà consigliarci la durata ideale presentandoci dunque il preventivo del prestito BancoPosta Consolidamento ideale per noi.

Opinioni consolidamento dei debiti Poste Italiane e tempi di erogazione

Per concludere la nostra analisi del prestito BancoPosta Consolidamento consideriamo le opinioni dei clienti che hanno ricevuto un prestito scegliendo questo particolare soluzione. Innanzitutto un aspetto sul quale sono tutti d’accordo è la comodità di questo prodotto. Sono moltissime le opinioni positive pubblicate sui vari forum che consigliano il prestito BancoPosta Consolidamento a tutti coloro che abbiano diversi finanziamenti in corso. I clienti che hanno scelto questo prodotto nella maggior parte dei casi hanno infatti ottenuto un trattamento economico decisamente più conveniente. Anche coloro che invece non hanno riscontrato un vantaggio economico importante sottolineano come la possibilità di ridefinire il piano di rimborso è molto utile in quanto permette di scegliere la nuova rata mensile sulla base dell’esperienza avuta nei mesi che hanno preceduto il passaggio al nuovo finanziamento con consolidamento dei debiti.

Dunque questa forma di prestito offerta dalle Poste Italiane viene consigliata dai cliente per l’utilità e la convenienza. Un aspetto molto importante è poi quello dei tempi di erogazione. In questo caso è bene ricordare che l’erogazione consiste nell’estinzione anticipata dei vecchi finanziamenti da parte delle Poste Italiane, e dunque il conseguente passaggio al nuovo prestito BancoPosta Consolidamento. Inoltre come abbiamo già detto il cliente ha la possibilità di ricevere nuova liquidità. In questo caso potrebbero essere necessari dei tempi leggermente più lunghi dovuti ad un’analisi delle garanzie reddituali fornite dal richiedente. In ogni caso i clienti nelle proprie recensioni si ritengono pienamente soddisfatti dell’esperienza avuta con le Poste Italiane per ricevere il prestito BancoPosta Consolidamento. In particolare sono diversi i gli utenti dei forum di settore che si dichiarano ormai dei fedeli clienti delle Poste Italiane. C’è infatti chi ha richiesto più di un prestito BancoPosta senza riscontrare alcun tipo di problema.

In base a quanto affermato dai clienti nelle opinioni pubblicate online i tempi di erogazione pubblicizzati dalla compagnia vengono effettivamente rispettati. Una volta che la pratica è stata valutata e accettata la richiesta di finanziamento basteranno solamente 24 o 48 ore perché avvenga l’erogazione dell’eventuale liquidità aggiuntiva e il conseguente passaggio al nuovo piano di rimborso scelto. Per quanto riguarda le recensioni negative, innanzitutto è bene sottolineare che sono in numero nettamente minore rispetto a quelle positive. Inoltre il motivo di tali recensioni nella maggior parte dei casi è dovuta a finanziamenti negati oppure a tempi di erogazione ritenuti troppo lunghi. Come sempre vi ricordiamo che il tempo di attesa che vi segnaliamo e che è riportato sui vari siti internet è solamente indicativo. È normale che in alcuni casi ci possano essere particolari intoppi e dunque i tempi si allunghino leggermente. In ogni caso dunque possiamo affermare che per coloro che abbiano diversi finanziamenti in corso il prestito BancoPosta Consolidamento rappresenta un’ottima soluzione, che viene consigliata dalla maggior parte dei clienti nelle opinioni pubblicate online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *