You are here: Home » Prestiti News » Prestito 20000 euro da 60 a 120 rate: calcolo preventivo Agos, Compass, Findomestic e simulazione

Prestito 20000 euro da 60 a 120 rate: calcolo preventivo Agos, Compass, Findomestic e simulazione

Guida completa al prestito da 20000 euro: scopriamo quali sono i requisiti necessari per poter aver accesso al credito desiderato e a chi bisogna presentare la richiesta di finanziamento. Inoltre vedremo in che modo è possibile effettuare il calcolo della rata per il prestito personale da 20000 euro, in particolare con rimborso dai 5 ai 10 anni.

Prestito da 20000 euro: requisiti e come richiederlo

Se siete alla ricerca di un prestito da 20000 euro, indipendentemente dal tipo di spesa che dovete affrontare, la tipologia di finanziamento alla quale dovete interessarvi è quella del prestito personale. Si tratta infatti della migliore soluzione offerta da banche e finanziarie ai privati che siano alla ricerca di denaro per la realizzazione di progetti di varia natura. Con un prestito personale da 20000 euro ad esempio è possibile affrontare la spesa per la ristrutturazione della propria abitazione, oppure per l’acquisto di una nuova automobile, ma anche per l’acquisto di mobili rf elettrodomestici, solo per fare alcuni esempi. Grazie ai prestiti personali abbiamo infatti la possibilità di ricevere la somma di denaro desiderata, nel nostro caso pari a 20000 euro, con il vantaggio di non avere vincoli per quanto riguarda il progetto da realizzare in futuro. Questo è un aspetto fondamentale di questa tipologia di finanziamento, che rientra infatti nella categoria dei prestiti non finalizzati.

È possibile richiedere un finanziamento da 20000 euro direttamente presso la nostra banca, oppure presso una diversa compagnia in base a qual è la soluzione più conveniente. Per individuare il miglior prestito per voi, quello che dovete fare è confrontare i diversi trattamenti offerti tramite il calcolo di diversi preventivi, che vedremo meglio nei prossimi paragrafi. Come probabilmente già sapete, un importo pari a 20 mila euro non è particolarmente agevole da ottenere, visto che non si tratta di una piccola somma di denaro. Per questo motivo è necessario possedere determinati requisiti, che saranno più o meno restrittivi a seconda della banca alla quale ci rivolgiamo. Proprio questo aspetto in molti casi è determinante al momento della scelta dell’istituto di credito al quale rivolgersi, soprattutto per quei clienti che potrebbero avere difficoltà nel ricevere la somma di denaro desiderata. Coloro che sicuramente potranno ricevere senza problemi il prestito da 20000 euro, indipendentemente dalla banca alla quale scelgono di effettuare la richiesta, sono i lavoratori dipendenti. In questo caso, infatti, la garanzia economica che questi clienti sono in grado di presentare è la busta paga; allo stesso modo, non avranno particolari problemi a ricevere il finanziamento desiderato neanche i pensionati, che potranno invece presentare l’ultimo cedolino della pensione.

La busta paga ed il cedolino della pensione sono infatti le garanzie che vengono richieste da qualsiasi istituto di credito. Il motivo è semplice: si tratta di documenti di reddito che garantiscono al richiedente un’entrata mensile fissa, per l’intera durata del piano di rimborso. Di conseguenza, la banca o la finanziaria che deve erogare il prestito non avrà problemi ad accettare la richiesta, visto che proprio dallo stipendio o dalla pensione potranno essere trattenute ogni mese le rate di rimborso che saranno fissate. Ovviamente l’importo delle singole rate mensili sarà fissato in base allo stipendio o alla pensione netta percepita, ed in base alle preferenze del cliente, che potrà infatti scegliere se fissare una rata più bassa allungando la durata del finanziamento, oppure scegliere di pagare un importo mensile più alto ma con il vantaggio di completare in anticipo il rimborso.

Cosa fare se non si ha una busta paga? In questo caso è possibile presentare alcune garanzie alternative, anche se in questo caso è bene leggere attentamente il regolamento della vostra banca riguardo appunto i prestiti personali. In generale, comunque, la principale garanzia alternativa grazie alla quale è solitamente possibile ricevere il prestito da 20000 euro al quale siete interessati è la presentazione di un garante. Quest’ultimo non è altro che una persona che appunto avrà il compito di garantire all’istituto di credito erogante sulla nostra affidabilità. Il requisito fondamentale del nostro garante sarà proprio la busta paga, dalla quale verranno detratte le eventuali rate di rimborso non pagate da parte nostra. Questa è forse la soluzione più semplice, visto che ad esempio un giovane che ha bisogno di un finanziamento da 20000 euro può riceverlo presentando come garante il padre o la madre. Allo stesso tempo, però, non sempre chi è interessato a richiedere un finanziamento ha la possibilità di presentare un garante. Per fortuna ci sono delle ulteriori garanzie alternative che abbiamo la possibilità di presentare alla nostra banca o finanziaria per accedere ad un prestito personale da 20000 euro.

Un caso molto comune è quello dei lavoratori autonomi interessati a ricevere un finanziamento. Chiaramente in questo caso si tratta di clienti che percepiscono un reddito, ma che non hanno una busta paga. In questo caso la garanzia economica alternativa alla busta paga che può essere presentata dal cliente è l’ultima dichiarazione dei redditi. Questa soluzione non è comunque sempre consentita, perciò se siete lavoratori autonomi dovrete leggere attentamente il regolamento dei prestiti personali offerti dalla vostra banca, oppure recarvi in filiale per conoscere le forme di finanziamento riservate per voi. Se non avete un lavoro continuativo e i vostri redditi annuali non sono abbastanza alti per costituire una garanzia adeguata per la banca, allora l’ultima soluzione che alcuni istituti di credito offrono ai propri clienti è l’ipoteca di un immobile di proprietà: in questo caso si parla appunto di prestiti ipotecari. È comunque bene fare attenzione se volete richiedere prestiti da 20000 euro presentando questa garanzia alternativa. Scegliendo questa tipologia di finanziamento esiste infatti purtroppo il rischio concreto di perdere la propria casa, che in caso di insolvenza verrebbe venduta all’asta dalla banca. Dunque è importante fissare una rata di rimborso mensile non particolarmente alta, in modo da evitare spiacevoli sorprese.

Calcolo rata del prestito personale Agos 20000 euro con rimborso fino a 10 anni

Come ripetiamo spesso nelle nostre recensioni sui prodotti finanziari, la cosa migliore da fare prima di richiedere un prestito personale da 20000 euro è quella di effettuare una richiesta di preventivo gratuito con calcolo della rata. Questo può essere fatto online collegandosi al sito internet delle principali banche e finanziarie. La prima compagnia per la quale abbiamo effettuato il calcolo del preventivo online è Agos Ducato, che offre ai propri clienti la possibilità di scegliere la durata del proprio finanziamento fino ad un massimo di ben 10 anni. Dunque può essere particolarmente vantaggioso scegliere i prestiti personali Agos Ducato proprio per la flessibilità che la compagnia offre in questo senso. Potremo dunque personalizzare al massimo il prestito personale Agos Ducato da 20000 euro, scegliendo la soluzione più adatta alle nostre esigenze in base alla rata di rimborso mensile che preferiamo, considerando sempre i tassi d’interesse Tan e Taeg applicati. Per questo motivo riportiamo tutte le opzioni di finanziamento offerte da Agos nella tabella seguente, in cui potete individuare a colpo d’occhio la soluzione che fa al caso vostro in base alla durata, all’importo di ogni rata mensile e ai tassi d’interesse Tan e Taeg previsti.

DURATA RATA MENSILE TAN % TAEG %
12 mesi 1.731,46 euro 7,11 7,73
24 mesi 896,36 euro 7,11 7,67
36 mesi 618,46 euro 7,11 7,64
48 mesi 479,85 euro 7,10 7,63
60 mesi 396,97 euro 7,11 7,62
72 mesi 350,18 euro 7,96 8,52
78 mesi 329,17 euro 7,95 8,51
84 mesi 311,23 euro 7,96 8,51
96 mesi 287,33 euro 8,45 9,04
120 mesi 247,44 euro 8,46 9,03

Come si nota immediatamente dalla tabella, il nostro finanziamento da 20000 euro Agos Ducato va da una durata di un solo anno fino ad un massimo di ben 10 anni. In base alla rata che volete affrontare ogni mese potrete dunque individuare la soluzione che fa al caso vostro grazie alla tabella qui sopra. Il nostro consiglio è quello di scegliere una rata di rimborso che non sia ovviamente troppo elevata, per evitare che in alcuni mesi si possano avere dei problemi nel completare il pagamento della rata stessa. Dalla tabella si può notare come le rate siano più leggere all’aumentare del numero di mesi in cui si completa il rimborso, come era facile aspettarsi. Allo stesso tempo, maggiore è la durata del finanziamento e maggiore sarà l’importo corrispondente agli interessi che dovremo pagare alla banca, anche a causa dell’andamento crescente dei tassi d’interesse Tan e Taeg applicati in funzione della durata del piano di rimborso. Dunque la soluzione ideale dipenderà ovviamente dalla situazione economica del cliente, che dovrà trovare il giusto equilibrio tra rata mensile e interessi corrispondenti.

In particolare, le soluzioni più consigliabili per i prestiti personali da 20000 euro sono quelle comprese tra i 5 e i 10 anni, che permettono di non avere una rata mensile troppo elevata e dunque insostenibile per molti. Nel caso in cui si scelga un prestito personale Agos Ducato con rimborso in 60 rate (5 anni), l’importo di ogni rata mensile sarà pari a 396,97 euro, con tassi d’interesse Tan 7,11% e Taeg 7,62%. Difficilmente può essere consigliabile la scelta di una durata inferiore ai 5 anni per una richiesta di 20.000 euro, ed anzi in molti casi sarà necessaria una durata maggiore. Se preferite avere rate mensili estremamente leggere, è disponibile l’opzione con rimborso in 120 mesi. In questo caso la rata mensile avrà un importo pari a 247,44 euro, dunque piuttosto accessibile, e tassi d’interesse Tan 8,46% e Taeg 9,03%. Attenzione a confrontare i tassi d’interesse applicati alle diverse soluzioni: in questo caso infatti il Taeg corrispondente al finanziamento decennale è più basso rispetto allo stesso prestito con rimborso in 8 anni, tuttavia si tratta soltanto della percentuale di interessi annui, mentre complessivamente il costo del prestito con durata maggiore è nettamente più alto.

Preventivo Findomestic finanziamento da 20 mila euro tra 5 e 10 anni

La seconda compagnia per la quale abbiamo effettuato un calcolo del preventivo online è Findomestic. Anche in questo caso le soluzioni interessanti non mancano, perciò il nostro consiglio è sempre quello di valutare le proposte di finanziarie diverse per poi scegliere quella più conveniente in base alle vostre esigenze. Per quanto riguarda la richiesta di preventivo per i prestiti personali Findomestic, anche in questo caso la compagnia sul proprio sito internet mette a disposizione dei visitatori un comodo simulatore di prestiti online. Per effettuare il calcolo della rata, oltre all’importo desiderato dovremo specificare il progetto che intendiamo realizzare con i 20000 euro che vogliamo richiedere in prestito. La differenza tra due finanziamenti dello stesso importo ma con finalità diversa è comunque minima, ed in alcuni casi può riguardare la durata massima che potremo scegliere per il rimborso. In ogni caso abbiamo comunque piena libertà, in quanto tra i progetti indicati nel relativo menù a tendina sono considerate tutte le spese possibili, oltre alla possibilità di selezionare la voce “Progetti vari“, il che sottolinea come non ci sia la possibilità che la nostra richiesta venga scartata in base alla finalità del nostro finanziamento. Nella tabella seguente riportiamo i preventivi di spesa per il prestito Findomestic da 20000 euro relativi alle diverse opzioni di finanziamento disponibili.

DURATA RATA MENSILE TAN % TAEG %
18 mesi 1.176,20 euro 7,27 7,52
24 mesi 898,00 euro 7,28 7,52
30 mesi 731,10 euro 7,27 7,51
36 mesi 620,10 euro 7,27 7,52
42 mesi 540,80 euro 7,27 7,52
48 mesi 481,50 euro 7,27 7,52
54 mesi 435,40 euro 7,27 7,52
60 mesi 398,60 euro 7,27 7,51
66 mesi 380,70 euro 8,52 8,87
72 mesi 355,80 euro 8,52 8,86
78 mesi 334,90 euro 8,52 8,86
84 mesi 317,00 euro 8,52 8,86
96 mesi 288,10 euro 8,52 8,86

Per il nostro calcolo delle rate relative a tutte le durate possibili abbiamo considerato l’esempio di un cliente che sia interessato all’acquisto di un’automobile nuova. Se la spesa che intendete affrontare con i 20.000 euro che riceverete in prestito da Findomestic è differente vi basterà visitare il sito internet della compagnia per effettuare il calcolo della rata scegliendo il progetto che intendete realizzare. In ogni caso, la tabella qui sopra vi può essere utile per farvi un’idea del trattamento economico offerto da Findomestic per i prestiti personali da 20.000 euro. Inoltre, in base alla vostra disponibilità economica, potrete individuare la durata ideale per voi, considerando come sempre la rata di rimborso prevista. Rispetto ai finanziamenti offerti da Agos Ducato, in questo caso la durata che potremo scegliere va da un minimo di 18 mesi ad un massimo di 96 mesi, e dunque non è previsto il rimborso in dieci anni che abbiamo visto in precedenza. Questo può essere un parametro in grado di determinare la scelta di un istituto di credito rispetto ad un altro, anche se è bene considerare anche i tassi d’interesse, per capire se è vantaggioso allungare la durata del finanziamento.

Inoltre, tra le caratteristiche dei prestiti personali che vi consigliamo di prendere in considerazione nella scelta del finanziamento ideale per voi, ci sono tutti i servizi aggiuntivi che vengono offerti dalle diverse compagnie, Ad esempio, Findomestic offre ai propri clienti la possibilità di saltare o modificare la propria rata mensile durante il periodo di rimborso, posticipando il pagamento della rata oppure allungando o accorciando la durata residua del prestito. I prestiti Findomestic da 20000 euro, come si può notare dalla tabella dei preventivi, prevedono tassi d’interesse costanti fino ad una durata pari a 60 mesi, con un Tasso Annuo Nominale del 7,27% ed il Tasso Annuo Effettivo Globale sarà del 7,52%. A partire dai 66 mesi, i tassi d’interesse aumentano e si avrà un Tan 8,52% ed un Taeg 8,86%. Questa caratteristica può essere letta come un’ulteriore incentivo a scegliere una durata più bassa, che ci farebbe risparmiare non poco sugli interessi. In questo caso scegliendo un rimborso in 5 anni si avrà una rata mensile con un importo pari a 398,60 euro, che è abbastanza alla portata. Nel caso in cui preferiate avere una rata più leggera, la durata più alta offerta da Findomestic è pari ad 8 anni (96 mesi), che prevede invece una rata mensile pari a soli 288,10 euro.

Prestiti personali Compass 20000 euro: simulazione gratuita online

L’ultima compagnia per la quale abbiamo effettuato la simulazione gratuita del prestito personale da 20.000 euro è Compass. Anche in questo caso il calcolo del preventivo può essere fatto in pochi semplici click, scegliendo l’importo al quale si è interessati e la durata che si preferisce. Nella tabella seguente riportiamo tutte le opzioni di finanziamento tra le quali è possibile scegliere, in modo da offrirvi una visione immediata delle rate di rimborso previste e dei tassi d’interesse applicati. In particolare il Tan è fisso del 9,90% e dunque non dipende dalla durata che sceglieremo per il nostro finanziamento. Come sempre a cambiare in base al numero di mesi in cui intendiamo completare il rimborso è l’importo di ogni rata mensile, oltre ovviamente al Taeg applicato.

DURATA RATA MENSILE TAN % TAEG %
24 mesi 945,81 euro 9,90 12,23
30 mesi 766,63 euro 9,90 11,91
36 mesi 654,07 euro 9,90 11,68
42 mesi 573,87 euro 9,90 11,53
48 mesi 513,89 euro 9,90 11,41
54 mesi 467,38 euro 9,90 11,31
60 mesi 430,32 euro 9,90 11,24
66 mesi 400,11 euro 9,90 11,18
72 mesi 375,05 euro 9,90 11,12
78 mesi 353,95 euro 9,90 11,08
84 mesi 335,96 euro 9,90 11,04

I prestiti personali Compass da 20000 euro prevedono una durata che va dai 24 mesi agli 84 mesi. Dunque rispetto agli altri istituto di credito che abbiamo analizzato è la compagnia che offre la minore flessibilità in termini di durata del finanziamento. Questo può essere un fattore determinante per coloro che siano particolarmente interessati alla possibilità di fissare una rata che sia la più leggera possibile, e dunque in questo caso il nostro consiglio è quello di rivolgervi altrove per ricevere il finanziamento di cui avete bisogno. Nel caso in cui tra le rate riportate nella tabella qui sopra avete trovato la soluzione che può fare al caso vostro, allora quello che vi resta da fare è visitare il sito di Compass e delle compagnie concorrenti per analizzare le differenze e scegliere quella migliore per voi.

Come abbiamo già detto in precedenza, una delle soluzioni più richieste nel caso del prestito da 20000 euro è quella che prevede un rimborso in 5 anni. In questo caso Compass prevede rate mensili da 430,32 euro, con Tan 9,90% e Taeg 11,18%. Ovviamente possono essere scelte anche durate inferiori, anche se si rischierebbe di fissare una rata troppo alta che potrebbe portare a problemi ad esempio in caso di spese impreviste in un determinato mese. Per questo motivo, anche a costo di pagare un importo maggiore per gli interessi, è consigliabile aumentare la durata del finanziamento. Nel caso dei prestiti Compass la durata massima che potremo scegliere è di 84 mesi. In questo caso le rate di rimborso saranno ognuna dell’importo di 335,96 euro e i tassi d’interesse saranno Tan 9,90% e Taeg 11,04%.

1 Comment

  1. Ho bisogno di 20000 euro urgenti e seri. Posso rimborsare in 90 g giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *