You are here: Home » Prestiti News » Prestiti per Liquidità 2019: preventivo prestito personale online Findomestic, Unicredit e BNL

Prestiti per Liquidità 2019: preventivo prestito personale online Findomestic, Unicredit e BNL

Tutte le informazioni utili riguardo i prestiti per liquidità disponibili per il 2019. Le caratteristiche di questo finanziamento ed il preventivo relativo al prestito personale online per liquidità offerto da Findomestic, Unicredit e BNL. Scopriremo dunque la rata di rimborso e i tassi d’interesse applicati per alcuni esempi di prestito.

Prestiti per Liquidità 2019: requisiti richiesti e tempi di erogazione

In questa pagina ci occupiamo dei prestiti per liquidità, osservando le caratteristiche dei migliori finanziamenti disponibili sul mercato per il 2019. Innanzitutto, cosa si intende con prestiti per liquidità? Molto semplicemente si tratta di prestiti personali, cioè di finanziamenti offerti da banche e finanziarie ai privati. Probabilmente già sapete che una delle caratteristiche dei prestiti personali è quello di essere rivolti ad una clientela molto ampia. L’importo che viene erogato può essere utilizzato per realizzare qualsiasi tipo di progetto. Per questo motivo i prestiti personali sono anche detti prestiti non finalizzati, che non richiedono la presentazione di un giustificativo di spesa ben preciso. A volte gli istituti di credito prevedono prodotti appositi per soddisfare determinate esigenze, come ad esempio il prestito per l’acquisto di un’automobile o di una moto, oppure il prestito per la ristrutturazione della casa o quant’altro.

Nella famiglia dei prestiti personali troviamo dunque anche i prestiti per liquidità. Come sottolineato dal nome stesso del prodotto, la caratteristica principale di questo finanziamento è che la finalità è semplicemente quella di ricevere liquidità. Dunque non è necessario indicare il progetto che si intende realizzare, visto che i soldi richiesti verranno erogati sul conto corrente sotto forma di liquidità subito disponibile. Un aspetto sempre molto importante relativo ai finanziamenti di qualsiasi genere è quello dei requisiti richiesti. Da questo punto di vista non ci sono particolari differenze rispetto ai prestiti personali classici. Dunque i requisiti e soprattutto le garanzie che ci verranno richieste per ricevere un prestito per liquidità dipenderanno dall’istituto di credito al quale ci rivolgeremo. In generale, tutte le banche e le finanziarie che operano in Italia prevedono come primo vincolo quello per cui il cliente deve essere residente sul territorio nazionale. Anche i cittadini stranieri possono accedere alla liquidità desiderata, a patto che la residenza sia in Italia ed il reddito sia percepito in Italia.

Per quanto riguarda l’età del richiedente, solitamente questa deve essere compresa tra i 18 anni e i 75 anni. La soglia massima può però leggermente variare, e soprattutto per prestiti di durata non particolarmente elevata può arrivare anche ad 80 anni. L’aspetto più importante in ogni caso è quello delle garanzie economiche che il cliente è in grado di presentare. In particolare per ricevere un prestito per liquidità è necessario presentare un documento di reddito. Come sempre possono accedere al finanziamento desiderato senza problemi i lavoratori dipendenti e i pensionati INPS. In entrambi i casi infatti gli istituti di credito accetteranno la richiesta di prestito ed effettueranno l’erogazione della liquidità in tempi brevi, in quanto la busta paga ed il cedolino della pensione rappresentano entrate mensili fisse garantite. In alcuni casi anche i lavoratori autonomi, pur essendo senza busta paga e senza un reddito fisso, possono accedere ai prestiti personali per liquidità. Per farlo è necessario presentare la dichiarazione dei redditi relativa all’ultimo anno, ed in base a questa la compagnia deciderà se erogare o meno il finanziamento richiesto.

Un altro aspetto sempre molto importante è quello dei tempi di erogazione. Questa caratteristica è tra le più ricercate soprattutto quando si parla di prestiti per liquidità. Spesso infatti quando si è alla ricerca di questo tipo di finanziamento è perché si ha la necessità di affrontare una determinata spesa. Spesso dunque si ha urgenza di ricevere i soldi che si è intenzionati a richiedere, e per questo i tempi di erogazione giocano un ruolo fondamentale nella scelta dell’istituto di credito migliore. I tempi di erogazione a volte vengono specificati direttamente sul sito internet della compagnia, anche se va detto che si tratta soltanto di tempi di attesa indicativi. I tempi di erogazione di un prestito per liquidità spesso sono di sole 24 ore o 48 ore, anche se in alcuni casi potrebbe essere necessario qualche giorno in più. Per sapere di più riguardo la velocità di erogazione di un determinato istituto di credito vi consigliamo di leggere le opinioni e le recensioni pubblicate online dai clienti che hanno ricevuto il finanziamento al quale siete interessati.

Preventivo Prestito Personale per Liquidità: i migliori finanziamenti online 2019

Abbiamo visto perché i tempi di erogazione di un prestito personale per liquidità spesso rappresentano un aspetto fondamentale da considerare. Detto che in parte la velocità di erogazione dipende dall’istituto di credito al quale decidiamo di rivolgerci, allo stesso tempo è possibile ridurre al minimo i tempi di attesa. Come fare? La soluzione più semplice è quella di richiedere il vostro prestito personale direttamente online. Molte delle principali compagnie offrono ai propri clienti la possibilità di richiedere il prestito personale per liquidità online tramite il proprio pc di casa. Anche tutta la documentazione può essere ovviamente inviata per via telematica, senza la necessità di inviare documenti cartacei. La prima cosa da fare prima di effettuare una qualsiasi richiesta di prestito è comunque quella di calcolare un preventivo gratuito. Nei prossimi paragrafi vedremo le caratteristiche principali dei migliori prestiti personali per liquidità, oltre a vedere come richiedere un preventivo con calcolo della rata e dei tassi d’interesse Tan e Taeg applicati.

Prestito Findomestic per Liquidità: calcolo preventivo gratuito online

Il primo istituto di credito al quale ci siamo rivolti per ricevere informazioni riguardo i prestiti per liquidità è Findomestic. Questa compagnia è assolutamente tra le migliori per quanto riguarda i prestiti personali. La prima caratteristica che salta all’occhio quando si analizzano le condizioni di questo finanziamento è senza dubbio l’importo richiedibile. Con il prestito Findomestic per liquidità è infatti possibile ricevere fino a ben 60.000 euro. Per quanto riguarda la durata del piano di rimborso, questa potrà essere scelta dal cliente al momento della richiesta. In ogni caso la durata va da un minimo di 18 mesi fino ad un massimo di 84 mesi. Dunque la durata massima non è elevatissima, motivo per cui il nostro consiglio è quello di richiedere un prestito Findomestic per liquidità solamente per importi non troppo elevati, in modo da non avere rate di rimborso insostenibili. Per fare un esempio infatti, i prestiti Findomestic per l’acquisto di un’abitazione hanno una durata massima pari a 108 mesi, in quanto sono rivolti ai clienti interessati a ricevere una somma di denaro particolarmente elevata.

Se siete interessati a ricevere un prestito Findomestic per liquidità vi consigliamo comunque di richiedere un preventivo gratuito online, visto che è semplicissimo e vi basteranno veramente pochi secondi. Tutto quello che dovrete fare per effettuare il calcolo della rata e dei tassi d’interesse applicati è specificare l’importo di cui avete bisogno ed il progetto che intendete realizzare. Nel caso del prestito Findomestic per liquidità dovrete selezionare dal menù a tendina la voce “Progetti Vari“. Vediamo un esempio di preventivo considerando una richiesta di prestito per liquidità di importo pari a 10.000 euro. In questo caso la soluzione che ci viene consigliata da Findomestic è quella che prevede un rimborso in 84 mesi. In questo caso infatti si avrà la rata più leggera in assoluto, pari a soli 149,70 euro, con tassi d’interesse Tan 6,74% e Taeg 6,96%. Trattandosi di un importo non troppo elevato vi consigliamo comunque di scegliere una durata inferiore in modo da risparmiare sugli interessi che andrete a pagare. Ad esempio con un rimborso in 54 mesi avrete delle rate non troppo elevate, visto che saranno di 211,90 euro. Allo stesso tempo risparmierete sugli interessi con un Tan 6,02% ed un Taeg 6,19% e finirete prima di rimborsare il finanziamento per liquidità ricevuto.

Finanziamento per Liquidità Unicredit: come richiedere un preventivo online

Un altro prestito per liquidità molto interessante disponibile sul mercato per questo 2019 è quello offerto da Unicredit. Questa banca offre ai propri clienti prodotti diversi per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. Nel caso dei prestiti per liquidità ad esempio la soluzione studiata da Unicredit è quella che prende il nome di CreditExpress Easy. Il nome stesso del prodotto ci suggerisce che si tratta di un finanziamento molto semplice da richiedere. In effetti dando un’occhiata alla scheda disponibile sul sito internet della compagnia le nostre aspettative vengono confermate. La prima caratteristica che viene sottolineata direttamente sul sito è la velocità di erogazione. Non a caso la prima frase di descrizione che troviamo è “Il prestito che richiedi via mobile alla velocità della luce“. Dunque molto probabilmente il prestito per liquidità offerto da Unicredit è uno dei migliori, se non il migliore in assoluto, per coloro che siano alla ricerca di liquidità con una certa urgenza.

CreditExpress Easy è dunque molto semplice da ricevere, infatti può essere richiesto direttamente online, non solo tramite pc ma anche tramite smartphone e tablet. Si tratta di una novità assoluta rivolta esclusivamente ai correntisti pre-valutati che siano titolari di un conto corrente Unicredit da almeno 6 mesi e che abbiano attivato il servizio Internet Banking. Una volta effettuata la richiesta tramite l’App di Unicredit, l’erogazione sarà praticamente immediata visto che non sarà necessaria la verifica dei requisiti. È bene sottolineare che si tratta di un piccolo prestito, visto che l’importo richiedibile va dai 1.000 euro ai 5.000 euro, mentre la durata è compresa tra i 12 mesi e i 36 mesi. Il preventivo del prestito per liquidità Unicredit può essere calcolato online sempre tramite l’App, perciò al momento della richiesta già si conoscerà la rata di rimborso che si andrà ad affrontare.

Prestito Personale BNL per Liquidità: importo richiedibile, calcolo del preventivo

Tra i migliori istituti di credito in circolazione ai quali è possibile richiedere un prestito personale per liquidità troviamo poi BNL. La soluzione che ci viene offerta da questo istituto di credito prende il nome di BNL In Novo ed è un prestito a tasso fisso. Le caratteristiche generali di questo prodotto sono le stesse dei prestiti personali classici, visto che può essere richiesto per realizzare qualsiasi tipo di progetto. Dal punto di vista dei tempi di erogazione, nella descrizione del prodotto viene sottolineato che il prestito BNL In Novo è un finanziamento che prevede tempi rapidi di concessione, anche perché sono pochi i documenti necessari per aver accesso al credito desiderato. Basta infatti la presentazione di un documento di reddito per accedere alla liquidità di cui si ha bisogno.

L’aspetto che più di altri caratterizza il prestito personale BNL per liquidità è la presenza di diversi servizi a disposizione del cliente. Come si legge sul sito internet della compagnia infatti dopo 12 mesi è possibile saltare una o più rate, posticipandone il pagamento al termine del periodo di rimborso. Inoltre dopo il pagamento della sesta rata di rimborso è possibile ricevere ulteriore liquidità in base alla propria disponibilità economica, ovviamente ridefinendo il piano di rimborso. Se siete interessati a questo prestito per liquidità e volete ricevere un preventivo gratuito, purtroppo sul sito internet di BNL non è disponibile questo servizio online. In ogni caso potrete ricevere un preventivo dettagliato sulla base dei vostri requisiti recandovi direttamente in filiale. Tramite il sito internet della compagnia potrete fissare un appuntamento presso la filiale BNL più vicina a casa vostra, scegliendo il giorno e l’orario che preferite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *