You are here: Home » Prestiti News » Cessione del Quinto Agos Ducato: tasso, contatti e tempi di erogazione su stipendio e pensione

Cessione del Quinto Agos Ducato: tasso, contatti e tempi di erogazione su stipendio e pensione

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche delle cessione del quinto offerta da Agos Ducato. Tutto quello che c’è da sapere riguardo questa forma di finanziamento, con il tasso d’interesse applicato e i contatti utili per ricevere ulteriori informazioni. Infine i tempi di erogazione su stipendio e pensione.

Cessione del Quinto Agos Ducato: caratteristiche generali del finanziamento

Se siete lavoratori dipendenti o pensionati alla ricerca di un finanziamento, vi farà piacere sapere che non avrete particolari problemi ad ottenerlo. Uno dei prodotti più richiesti tra i prestiti Agos Ducato è infatti proprio la cessione del quinto. Questa tipologia di prestito, come probabilmente già sapete, è rivolta esclusivamente a coloro che abbiano una busta paga oppure percepiscano una pensione. Sono diversi i motivi per cui moltissimi clienti scelgono questa opzione di credito per ottenere la somma di denaro desiderata. Uno su tutti è sicuramente la comodità con la quale è possibile completare il rimborso. Come descritto dal nome stesso del prodotto, la caratteristica principale della cessione del quinto Agos Ducato è quella di prevedere rate mensili che non superano un quinto dello stipendio o della pensione netta. Questo garantisce al cliente la possibilità di completare il rimborso in totale serenità, considerando che il costo mensile da affrontare non intacca eccessivamente il budget a propria disposizione. Tra i vincoli a tutela del cliente, nel caso del finanziamento rivolto ai pensionati c’è inoltre quello che salvaguarda la pensione minima. In base a questo vincolo la pensione, al netto della rata di rimborso mensile, non può scendere al di sotto della pensione minima, fissata attualmente a 507,46 euro.

Un altro fattore molto importante è che le rate che vengono fissate al momento della stipula del contratto rimangono fisse per l’intera durata del finanziamento, e vengono automaticamente trattenute dallo stipendio o dalla pensione. Questo significa che una volta firmato il contratto il cliente non dovrà più preoccuparsi di nulla: non si dovranno ricordare date di scadenze mensili e non di dovrà effettuare il pagamento dei bollettini come avviene per altre forme di finanziamento. Questa è sicuramente una delle comodità della cessione del quinto Agos Ducato che vengono particolarmente apprezzate dai clienti. Tra le caratteristiche che accomunano tutte le diverse opzioni di prestito offerte da Agos Ducato c’è la possibilità di scelta da parte del cliente di una durata, anche molto elevata, in base alle proprie esigenze. Con la cessione del quinto offerta da questa compagnia è infatti possibile fissare una durata che va dai 12 mesi fino ad un massimo di ben 120 mesi. Questo permette al cliente di fissare rate piuttosto basse anche nel caso in cui l’importo richiesto sia abbastanza elevato.

Tra i vantaggi della cessione del quinto Agos Ducato ci sono poi quelli legati alle garanzie necessarie per aver accesso al credito. Questo fattore è solitamente quello che rappresenta il principale ostacolo per molti clienti interessati a ricevere un finanziamento. In questo caso la sola garanzia necessaria sarà la busta paga o il cedolino della pensione. Come sottolineato anche sul sito internet della finanziaria, per presentare la richiesta di prestito con cessione del quinto dello stipendio o della pensione non sono richieste ulteriori garanzie, né è richiesta la presenza di alcun coobligato. Inoltre questa forma di finanziamento offre la possibilità di ricevere l’importo desiderato anche a coloro che abbiano altri finanziamenti in essere o che in passato abbiano riscontrato difficoltà nella restituzione di un finanziamento. In quest’ultimo caso la cessione del quinto Agos Ducato rappresenta anche un’opportunità per essere cancellati dal registro dei cattivi pagatori.

Prestito Agos Ducato per dipendenti e pensionati: tasso e costi connessi

La cessione del quinto dello stipendio o della pensione offerta da Agos Ducato rappresenta dunque un’ottima opportunità per ricevere i soldi di cui abbiamo bisogno. Prima di procedere con la richiesta tuttavia è importante conoscere nel dettaglio il trattamento economico previsto con questa forma di prestito. Innanzitutto è bene specificare che la cessione del quinto è un finanziamento a tasso fisso. Il Tan viene infatti definito al momento della richiesta e rimane costante per l’intera durata del piano di rimborso. Il Tasso Annuo Nominale è influenzato dalla somma di denaro che si andrà a richiedere e dalla durata scelta, proprio come per qualsiasi forma di prestito. È molto importante considerare questo fattore prima di richiedere un finanziamento. Se da una parte è molto comodo fissare un piano di rimborso decennale per pagare rate mensili leggere, allo stesso tempo bisogna ricordarsi che in questo caso il costo degli interessi sarà decisamente maggiore.

A determinare il costo di un finanziamento non è soltanto il tasso base, ma anche tutti i costi connessi, che determinano il Tasso Annuo Effettivo Globale (Taeg). Nel caso della cessione del quinto Agos Ducato, tra i costi connessi compaiono innanzitutto le spese di istruttoria e l’imposta di bollo. Inoltre, per accedere al credito tramite cessione del quinto è obbligatorio sottoscrivere una polizza sulla vita, così come previsto dalla legge. Ovviamente per quanto riguarda il premio da pagare, questo dipende ovviamente dall’età del cliente, ma anche dalla durata scelta per il finanziamento. Il costo dell’assicurazione sulla vita sarà dunque tanto più alta quanto maggiore è l’età del cliente e maggiore è la durata del finanziamento, in quanto il rischio per la finanziaria è maggiore. Per quanto riguarda infine la cessione del quinto dello stipendio, riservata ai lavoratori dipendenti, è prevista una seconda polizza assicurativa. La polizza rischio impiego tutela il cliente in caso di perdita del lavoro, e verrà valutata sulla base del contratto di lavoro presentato al momento della richiesta.

La cosa migliore da fare prima di procedere con la richiesta della cessione del quinto Agos Ducato è quella di richiedere un preventivo gratuito online. Sul sito internet della compagnia abbiamo infatti la possibilità di ottenere un preventivo dettagliato in pochi minuti. Per farlo basterà specificare l’importo desiderato e la durata che vogliamo fissare per la nostra cessione del quinto. La procedura di richiesta di preventivo prevede l’inserimento dei dati personali utili per comunicare al sistema la tipologia di cliente interessata al finanziamento, sia per quanto riguarda i dati anagrafici che per il tipo di occupazione. Inoltre specificando un recapito telefonico ed il nostro indirizzo email potremo essere ricontattati per ricevere appunto il preventivo desiderato. Solitamente la risposta da parte degli operatori di Agos Ducato è molto veloce, e ci permette di conoscere immediatamente la rata di rimborso mensile che affronteremo, il tasso d’interesse annuo nominale applicato e quello globale, comprensivo di tutti i costi connessi che abbiamo elencato in precedenza. La richiesta del preventivo gratuito online per cessione del quinto Agos Ducato è assolutamente non impegnativa. Inoltre è molto utile in quanto ci permette di individuare la durata ideale in base alla rata che preferiamo e ai tassi d’interesse applicati.

Cessione del Quinto Agos Ducato: contatti utili per assistenza e informazioni

Una delle caratteristiche che vengono particolarmente evidenziate nelle tante recensioni positive riguardo la cessione del quinto Agos Ducato è sicuramente la grande disponibilità degli operatori della compagnia. Il Servizio Clienti Agos è molto efficiente e pronto ad offrire supporto per qualsiasi esigenza di assistenza o richiesta di informazioni. Per contattare gli operatori della finanziaria è disponibile il numero verde 800 905 596. I contatti di Agos possono essere molto utili ad esempio nel caso in cui volete un consiglio sul prodotto ideale per voi: presentando la vostra situazione lavorativa ed economica e specificando la somma di denaro alla quale siete interessati, l’operatore saprà presentarvi tutte le ultime offerte disponibili rivolgendosi ad Agos Ducato. Il numero verde della compagnia è attivo dal lunedì al venerdì: la mattina il servizio è disponibile dalle ore 9:00 alle ore 13:00, mentre nel pomeriggio è possibile contattare la compagnia dalle ore 14:00 alle ore 17:30.

In ogni caso visitando il sito internet di Agos Ducato è possibile consultare la lista di tutti i prodotti finanziari offerti dalla compagnia. Molto spesso leggendo attentamente tutte le caratteristiche della cessione del quinto Agos Ducato e delle altre opzioni di finanziamento disponibile non è necessario ricevere ulteriore assistenza. Per ulteriori informazioni può essere comunque molto utile visitare la sezione dedicata alla Trasparenza (vediamocichiaro.agosducato.it), fattore di fondamentale importanza per un istituto di credito come Agos Ducato. Qui sarà possibile accedere a video e contenuti molto utili per apprendere in modo semplice le nozioni utili per valutare i finanziamenti offerti dalla compagnia. Per qualsiasi chiarimento riguardo la cessione del quinto Agos Ducato vi consigliamo infine “Monitorata“, un utile strumento di autovalutazione fornito dall’Associazione Italiana del Credito al Consumo e Immobiliare. Questo strumento permette ai consumatori di conoscere nel dettaglio il trattamento offerto da un certo finanziamento in modo da non avere cattive sorprese una volta presentata la richiesta per l’importo desiderato.

Per avere un contatto diretto con i consulenti di Agos Ducato, la cosa migliore da fare è quella di recarsi in una delle numerose filiali presenti in Italia. Tramite il sito internet dell’istituto di credito è possibile consultare la lista completa, con la possibilità di individuare l’ufficio più vicino a casa nostra sia tramite la mappa che effettuando la ricerca specificando la città o il CAP. Una volta individuata la filiale presso la quale recarci, sempre tramite il sito è possibile fissare un appuntamento in modo da evitare di dover perdere tempo a causa della fila. Per fissare l’appuntamento ci basterà specificare il motivo per cui abbiamo bisogno di un incontro con un esperto Agos, la data e l’orario in cui vogliamo recarci in filiale. Inserendo alcuni dati anagrafici potremo dunque richiedere l’appuntamento desiderato per ricevere l’assistenza di cui abbiamo bisogno. Tramite i contatti che si possono trovare su internet, è anche possibile contattare telefonicamente la filiale più vicina a casa nostra, esclusivamente negli orari di apertura al pubblico specificati sul sito web di Agos Ducato.

Tempi di erogazione del finanziamento Agos con Cessione del Quinto di stipendio e pensione

Un ultimo aspetto che è importante considerare per quanto riguarda la cessione del quinto dello stipendio o della pensione Agos Ducato è quello dei tempi di erogazione. Da questo punto di vista le opinioni degli utenti pubblicate sui principali forum di settore sono estremamente positive. Il finanziamento tramite cessione del quinto, come specificato nella relativa area del sito internet di Agos Ducato, presenta un grande vantaggio rispetto alle altre forme di prestito. Il cliente al momento della richiesta ha infatti la possibilità di richiedere un’anticipazione sull’importo del finanziamento. Questo significa che per una parte della somma di denaro richiesta l’erogazione è immediata. Questa caratteristica è molto importante ad esempio nel caso in cui si debba far fronte ad una spesa imprevista per la quale non è possibile aspettare dei tempi di erogazione troppo lunghi.

Per quanto riguarda invece la restante parte dell’importo richiesto, saranno necessari alcuni giorni. In ogni caso è bene sottolineare come rispetto ad altre compagnie Agos Ducato sia una di quelle che prevede i tempi di erogazione più bassi in assoluto. In particolare per la cessione del quinto i tempi necessari per poter procedere con l’erogazione dell’importo richiesto saranno particolarmente bassi come conseguenza del fatto che l’unica garanzia richiesta è la busta paga oppure il cedolino della pensione. In questo senso dunque la compagnia non dovrà fare particolari verifiche, perciò potrà rendere disponibile il denaro richiesto in tempi brevi. In generale, come specificato sul contratto della cessione del quinto della pensione Agos Ducato, l’erogazione del prestito, al netto di eventuali anticipazioni, viene effettuato al ricevimento da parte della compagnia della dichiarazione scritta da parte dell’Ente Previdenziale, in cui viene attestato l’impegno a trattenere le quote cedute dalla pensione mensile del cliente che ha ricevuto il finanziamento.

Per quanto riguarda invece la cessione del quinto dello stipendio, allo stesso modo il cliente avrà a disposizione sul proprio corrente la somma di denaro richiesta solamente con la ricezione da parte di Agos Ducato della prima trattenuta mensile da parte del datore di lavoro del richiedente. Dunque i tempi di erogazione non dipendono solamente dalla compagnia ma anche dai tempi di invio delle pratiche da parte dell’Ente Previdenziale e del datore di lavoro. Come già detto in precedenza, una volta che l’importo è stato erogato sul conto corrente del cliente, quest’ultimo potrà utilizzare quel denaro per la realizzazione di qualsiasi progetto. Successivamente non ci saranno problemi per il rimborso, visto che le rate mensili definite dal contratto verranno automaticamente trattenute dallo stipendio o dalla pensione percepita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *