You are here: Home » Prestiti News » Cerco un prestito urgente da privato in giornata e senza spese: come fare se ho bisogno

Cerco un prestito urgente da privato in giornata e senza spese: come fare se ho bisogno

Vediamo quali sono le soluzioni migliori se cercate un prestito urgente da un privato con erogazione in giornata e senza spese di gestione. Tutto quello che c’è da sapere riguardo la regolamentazione di questa forma di finanziamento e come fare se avete bisogno di una somma di denaro nel più breve tempo possibile.

Come ottenere un prestito urgente da un privato e senza spese: a chi rivolgersi

Il prestito tra privati è una delle soluzioni previste dalla legge che ci permette di ottenere i soldi di cui abbiamo bisogno secondo le condizioni che potremo definire con colui che eroga il prestito. La situazione tipica in cui posso trovarmi nella situazione di richiedere un finanziamento di questo tipo è quando cerco soldi urgentemente. Molte volte infatti si ha bisogno di far fronte ad una spesa imprevista per la quale i soldi ci devono essere erogati in giornata. Questo nella maggior parte dei casi non è possibile affidandoci ad una banca o ad una finanziaria. Questo perché sono necessari dei tempi tecnici per l’invio della domanda, l’analisi del profilo del cliente e la valutazione del rischio da parte della banca, che deciderà se concederci o meno il finanziamento. Soltanto successivamente avviene l’erogazione sul conto corrente intestato a colui che ha presentato la richiesta.

La soluzione più semplice di prestito tra privati, grazie alla quale potremo ottenere immediatamente i soldi di cui abbiamo bisogno, è quella del prestito da parenti o amici. Si tratta ovviamente della forma di finanziamento più conveniente in assoluto, per la quale potremo metterci d’accordo con la persona che ci presta i soldi se fissare o meno un tasso d’interesse. Questo dipenderà ovviamente soprattutto dal rapporto che abbiamo con quello che sarà l’erogatore del nostro prestito. Sebbene si tratti della procedura più rapida in assoluto e soprattutto senza spese che ci permette di ottenere immediatamente i soldi per affrontare qualsiasi spesa, questa soluzione non è sempre percorribile. Soprattutto in Italia, visto il periodo di crisi, non sono in molti ad avere una disponibilità economica tale da concedere un prestito. Dunque solitamente il prestito tra parenti può essere una soluzione percorribile solamente nel caso in cui la somma di cui abbiamo bisogno non sia particolarmente elevata.

A chi rivolgersi per ricevere un prestito tra privati se purtroppo non abbiamo una persona cara nelle condizioni di aiutarci? Soprattutto cercando sul web si possono trovare due diverse soluzioni per ricevere un prestito da privati. La prima è quello del finanziamento cambializzato. Questa opzione in molti casi ci permette di ottenere i soldi di cui abbiamo bisogno anche in meno di 24 ore. La modalità di prestito è molto simile a quelli che vengono erogati dalla banca, con la differenza che le garanzie richieste non saranno particolarmente ferree e potremo metterci d’accordo con l’erogatore del prestito da questo punto di vista. Il rimborso avviene tramite il pagamento di cambiali, che avranno importo e data di scadenza da definire al momento della stipula del contratto. Prima di accettare questa forma di finanziamento è bene valutare le condizioni, in quanto spesso non sono particolarmente convenienti. Inoltre la cambiale costituisce un titolo esecutivo, tramite il quale il privato che eroga il prestito può procedere immediatamente con il pignoramento dei beni.

La soluzione migliore nel caso in cui foste alla ricerca di un prestito tra privati immediato è quella che prende il nome di “social lending“. Si tratta di piattaforme in cui entrano in contatto i richiedenti con gli investitori. Dal punto di vista del cliente non ci sarà praticamente alcuna differenza rispetto ai prestiti classici erogati dalle principali banche. Le principali piattaforme di social lending che ci permetteranno di ottenere immediatamente e senza spese il prestito tra privati di cui abbiamo bisogno sono Smartika, Prestiamoci, BLender e Soisy, solo per citarne alcune. Il funzionamento di queste piattaforme è molto semplice. Tutto ciò che dovremo fare sarà registrarci al sito, in cui verremo messi in contatto con privati che investono i propri risparmi per ottenere un certo guadagno, che deriverà appunto dagli interessi. Il grande vantaggio delle piattaforme di social lending è che regolano nel migliore dei modi i prestiti tra privati. Richiedendo un prestito da un privato trovato ad esempio sul web, non sappiamo con chi abbiamo a che fare e potremmo essere anche truffati. La community di social lending si occupa di garantire ai propri clienti la massima trasparenza e i migliori tassi in circolazione. Per questo motivo è solitamente l’opzione migliore quando cercate un prestito urgente e senza spese da un privato.

Come fare se ho bisogno di un finanziamento in giornata: requisiti e modalità di richiesta

Se siete alla ricerca di un finanziamento in giornata, sicuramente una delle soluzioni migliori in assoluto è quella del prestito tra privati. In questo caso come abbiamo già detto non sono previsti i tempi burocratici relativi ai prestiti classici che ci vengono offerti dalle banche e che in alcuni casi risultano essere troppo lunghi. La soluzione più rapida in assoluto è quella del cosiddetto prestito da parenti. In questo caso non saranno ovviamente richiesti particolari requisiti, visto che si tratta di una forma di finanziamento basata sulla fiducia reciproca. Nonostante lo scambio di denaro avvenga tra parenti, è comunque necessario stipulare un contratto, che attesti l’avvenuto passaggio di denaro e il conseguente impegno del beneficiario a restituire l’intero importo entro la durata stabilita. In questi casi si parla di scrittura privata, che dovrà essere firmata da entrambe le parti e sulla quale dovranno essere specificati i dati anagrafici di beneficiario e dell’erogatore del prestito. Inoltre dovrà essere specificato in modo inequivocabile l’importo prestato e le modalità di rimborso, il tasso d’interesse applicato e la data certa in cui è stato registrato l’accordo. Se la somma di denaro è particolarmente elevata è inoltre consigliabile sottoporre il contratto al parere di un legale alla presenza di testimoni che firmino in calce.

Come abbiamo visto in precedenza, un’altra tipologia di finanziamento che può essere utilizzata per ottenere i soldi di cui abbiamo bisogno anche in giornata è il prestito cambializzato. Ovviamente si tratta di un’alternativa al prestito tra parenti, alla quale ricorrere nel caso in cui non sia percorribile la prima soluzione. L’aspetto in comune con la forma di finanziamento che abbiamo appena visto riguarda i requisiti richiesti. Anche in questo caso non ci saranno particolari problemi nell’ottenere la somma di denaro alla quale siamo interessati. Questo tuttavia non significa che potremo procedere con la richiesta senza problemi. La garanzia sarà rappresentata dalla cambiale che verrà emessa dal privato che ci ha erogato il finanziamento. Si tratta infatti di un atto esecutivo tramite il quale l’erogatore del finanziamento può farci causa e richiedere il pignoramento dei beni. Trattandosi di un prestito tra privati, la richiesta sarà molto semplice e non prevederà intermediari. Dunque le caratteristiche del finanziamento dipenderanno dalla persona alla quale ci affideremo per ottenere i soldi di cui abbiamo bisogno, sia per quanto riguarda i tassi d’interesse che per le date di scadenza mensili delle rate di rimborso fissate.

Come si effettua la richiesta per i prestiti tra privati tramite la modalità del social lending? In questo caso la procedura è del tutto simile a quella dei prestiti personali classici offerti dalle banche e dalle finanziarie. La community alla quale ci affideremo si occuperà di “mascherare” in qualche modo il fatto che a concederci il finanziamento saranno dei privati. Una volta esserci registrati alla piattaforma, tutto quello che dovremo fare per richiedere il finanziamento sarà inserire l’importo di cui abbiamo bisogno nell’apposito spazio e scegliere la durata che preferiamo tra quelle che ci vengono proposte. A questo punto, in base ai tassi d’interesse applicati, ci verrà presentato un preventivo di spesa dettagliato, con l’importo di ogni rata mensile e il totale degli interessi che dovremo pagare per il nostro prestito. Per quanto riguarda i requisiti richiesti, anche in questo caso il social lending si avvicina ai prestiti personali più delle altre tipologie di prestito tra privati che abbiamo appena visto. Per garantire maggiormente coloro che decidono di investire tramite la propria community, queste ultime richiederanno delle garanzie economiche più o meno restrittive. Solitamente possono aver accesso al credito da privati tutti i lavoratori, sia dipendenti che autonomi, e tutti i pensionati. Ad essere esclusi da questa opzione di finanziamento saranno dunque esclusivamente i disoccupati, sebbene a volte sono previste delle eccezioni ad esempio per coloro che percepiscano una rendita derivante ad esempio dall’affitto di una casa di proprietà.

Prestiti tra privati: attenzione alle truffe da usurai e alle sanzioni

Quando si è alla ricerca di un prestito tra privati è sempre bene fare molta attenzione a chi ci rivolgiamo. Questo è infatti solamente uno dei casi in cui ci si può imbattere in truffatori, o meglio in usurai. Abbiamo detto infatti come nei prestiti tra privati è colui che eroga il finanziamento a fissare il tasso d’interesse. Questo in generale è quello che avviene per qualsiasi forma di finanziamento, tuttavia la differenza sta nel fatto che per i prestiti classici ci si affida ad istituti di credito autorizzati, per i quali non c’è alcun rischio di truffa. La domanda è: i privati che offrono prestiti possono fissare il tasso d’interesse a proprio piacimento? Si, ma entro determinati limiti. Questi limiti sono quelli imposti dalla legge, e prendono il nome di soglie di usura. Prima di accettare un prestito da privati è bene controllare che i tasso applicato non superi questa soglia, anche perché in tal caso il soggetto andrebbe denunciato. Nel caso dei prestiti personali la soglia di usura fissata per il 2018 è del 16,81%, mentre nel caso dei prestiti finalizzati questa soglia scende al 15,75%.

Un altro aspetto al quale è bene fare attenzione riguarda le eventuali sanzioni alle quali è possibile andare incontro. Questa eventualità potrebbe verificarsi in particolare nel caso dei prestiti tra parenti. Molte volte si pensa infatti che in questo caso, visto che l’accordo è basato su un rapporto di reciproca fiducia, basti una stretta di mano per “ufficializzare” lo scambio di denaro e le relative modalità di rimborso. Questo, soprattutto nel caso in cui la somma di denaro prestata non sia particolarmente basso, è molto rischioso. Se l’Agenzia delle Entrate effettua un controllo potrebbe infatti pensare alla presenza di redditi non dichiarati. Se non viene firmato alcun contratto non avremo modo di dimostrare all’Agenzia delle Entrate la nostra buona fede e andremo incontro ad una sanzione. Per questo motivo è molto importante stipulare un contratto e seguire le indicazioni che abbiamo riportato in precedenza riguardo la richiesta di un prestito tra privati.

12 Comments

  1. Per 10 mila euro

  2. Speriamo che il prestito sia fatibile

  3. buongiorno ho urgente bisogno di trovare 3000 in mattinata,non posso dare anticipi, sono già stata fregata da 2 fantomatiche agenzie, se cè qualcuno che può aiutarmi con urgenza, pago con rid bancario, bollettini postali, o cambiali grazie

  4. Buongiorno avrei bisogno di un prestito urgentissimo non anticipo soldi sono già stata truffata chiedo di essere contattata via mail

  5. Per 7000€ urgenti. Pago con cambiali, bollettini…grazie

  6. ho bisognio di 1000 euro per 3 mesi.

  7. 10000 euro da restituire con cambiali o bollettini in rate basse possibilmente

  8. Ho bisogno di un prestito urgente grazie

  9. Buongiorno, avrei bisogno di 2000 euro da restituire a 4 mesi in soluzione unica con cambiale.

  10. Richiedo prestito urgentemente di 15000 euro

  11. Urgentissimo cerco prestito cambializzato € 5000 da rendere in un anno

  12. Cerco prestito cambializzato per 1500 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *